5 ricette per salvare la tua pausa pranzo in ufficio | Paesi del Gusto

5 ricette per salvare la tua pausa pranzo in ufficio

Francesco Garbo  | 20 Mar 2023  | Tempo di lettura: 4 minuti

Trovare ogni giorno qualcosa da portare con se in ufficio per la pausa pranzo può risultare un lavoro aggiunto. Bisogna pur dire però, che non ci si può sempre rifugiare nel panino dell’ultimo minuto o nella scatoletta di tonno  pronta a salvarci nella dispensa. Mangiare bene è importante anche al lavoro, quindi preparare ricette veloci ma gustose e nutrienti è esattamente ciò che saprai fare dopo aver letto questo breve articolo. Le ricette indicate sono solo idee ma dai spazio e sfogo alla tua creatività in cucina per stupire i tuoi colleghi con piatti deliziosi durante la pausa pranzo. Le proposte suggerite sono 5 come i giorni lavativi. Per qualsiasi ricetta è fondamentale mantenere la catena del freddo da casa all’ufficio quindi conservate i cibi nelle apposite borse frigo con il ghiaccio in maniera tale da non creare brusche interruzioni della corretta temperatura alla quale va conservato il cibo. Ricordate anche di togliere il tappo quando riscaldate i cibi in microonde.

Patate con scalogno e pancetta

Ricetta molto veloce ma soprattutto versatile. Le patate lesse infatti possono essere la base per accogliere vari tipi di condimento. Semplici con olio, sale e rosmarino, condite con pomodorini, tonno, olive e capperi o con l’aggiunta di una salsiccia cotta e tagliata a fette. Insomma sta a voi scegliere l’abbinamento. In questa ricetta le patate vengono lessate intere e con la buccia, o se avete poco tempo, lessatele in pezzettoni dopo averle pelate. Una volta bollite, mantenetele abbastanza sode altrimenti si sfalderanno, ripassatele in padella con dello scalogno e la pancetta e un filo d’olio fin quando non si sarà formata una crosticina croccante.

Merluzzo con pomodorini, olive e capperi

Questa ricetta è molto veloce, vi basterà infatti far cuocere per qualche minuto i pomodori con le olive e i capperi fin quando non si sarà creato un delizioso sughetto, aggiungete poi il merluzzo e mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere. Riponete nel contenitore e riscaldate in microonde prima di consumare. Un’alternativa che non ha bisogno di essere scalata potrebbe essere con il merluzzo bollito e i pomodorini a crudo o sostituendo questo condimento con mais e piselli.

Polpette

Qui potete davvero sbizzarrirvi. Le polpette sono sempre buone, diciamolo: al sugo o in bianco, al vino o alla salvia, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti. Potete preparare le polpette e congelarle crude, per risparmiare tempo e poterle trovare pronte in un giorno in cui avete poco a disposizione. Prima di tutto fate soffriggere le polpette in padella con l’olio in modo tale da farle rosolare all’esterno ed evitare che si possano rompere. Conditele poi come preferite, con un sugo semplice al basilico ad esempio o in bianco con vino e rosmarino.

Pollo al limone

Anche in questo caso la facilità di realizzazione renderà questa ricetta una delle tue pause pranzo preferite. Per questo piatto tagliare il petto di pollo a cubetti e infarinatelo. Dopo di che, eliminata la farina in eccesso rosolatelo in padella con una noce di burro. Sfumate dunque con il succo di limone e impreziosite con la scorza per dare una spinta di profumo in più. Lasciate cuocere, aggiustate di sale e pepe. Potete sostituire il limone con il vino bianco se preferite.

Spezzatino con i piselli

Morbido e succoso lo spezzatino con i piselli può salvare la tua pausa pranzo. Fai rosolare qualche minuto la carne, sfuma con il vino bianco e aggiungi piselli e carote a cubetti. Aggiusta di sale e pepe e fai cuocere fin quando la carne sarà morbida. Non dovrai far altro che riscaldare al microonde e gustarti il piatto accompagnandolo con una fettina di pane per raccogliere il sughetto.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur