95° Sagra dell’Uva di Marino: tra vino e musica

Condividi con:

Dal1925, l’appuntamento più atteso deiCastelli Romaniad inizio autunno è quello con laSagra dell’Uva a Marino. Questa celebrecittadina alle porte di Roma, infatti, è da sempre conosciuta per essere una zona di produzione divino, bianco e rosso, e infatti i suoi festeggiamenti sono ogni anno frequentati da centinaia di migliaia di visitatori.

Per il 2019, l’appuntamento marinese èdal 4 al 7 ottobre, con un programma ricco di appuntamenti che conferma il carattere attrattivo della manifestazione.

Degustazionidi prodotti tipici, assaggio dell’ottimoVino di Marino,cortei storicie tantissimo altro ancora vi aspettano in città perl’edizione 2019 della Sagra dell’Uva. Come tutti gli anni, inoltre, ci saranno gliappuntamenti fissidella sagra, come lasfilata storicae ilmiracolo delle fontane che danno vino. Leggi maggiori informazioni sulprogramma della Sagra dell’Uva di Marino 2019.

Anche per questa edizione, per laSagra dell’Uva di Marinoè stato scelto untemache sarà ilfil rougedell’intera manifestazione. Quest’anno il tema è la figura delcompositore Giacomo Carissimi, che nacque proprio a Marino nel 1605 e che qui visse per tutti gli anni della sua gioventù studiando musica con i migliori maestri locali dell’epoca.

Proprio a Giacomo Carissimi è infatti dedicato ilcontest Carissimi JazzOltre, e sempre a lui è dedicata anche lalocandina dell’evento.

Lunedì 7 ottobre, come grande chiusura, si terrà inVia Santa Rosa Veneriniilconcerto di Red Canzian, storico bassista e cantante deiPooh. Prima di partecipare alla Sagra dell’Uva di Marino 2019, Red Canzian ha partecipato all’ultimoFestival di Sanremocon il brano “Ognuno ha il suo racconto”, anticipo del recentealbum da solista“Testimone del tempo”, e terminato il suotour 2018.