A Montisi torna ‘Il Primo Olio e Altro Ancora’, l’evento dedicato alla degustazione dell’olio di nuova spremitura

Claudia Rapparelli  | 26 Ott 2023  | Tempo di lettura: 4 minuti

Il profumo dell’olio sta per avvolgere Montisi, frazione di Montalcino (SI), con “Il Primo Olio e Altro Ancora”, l’evento gastronomico più atteso della zona. Nel pittoresco borgo medievale di Montisi, incastonato tra le suggestive Crete Senesi e la bellezza della Val d’Orcia, sono iniziati i preparativi per cinque giorni pieni di sorprese. Dal 28 ottobre al 1° novembre, si terrà la 23ª edizione di “Il Primo Olio e Altro Ancora,” un evento gastronomico di grande richiamo, parte dell’iniziativa “Andar per Frantoi e Mercatini” organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Durante i giorni di questo straordinario evento, avrete l’opportunità di deliziare il vostro palato con l’olio d’oliva appena spremuto e una vasta selezione di prodotti tipici locali. Oltre all’olio di prima spremitura, potrete assaporare prelibatezze come il tartufo bianco e il rinomato vino DOC Orcia. Questi tesori culinari saranno disponibili sia nelle strade del borgo che nei ristoranti locali, offrendo agli ospiti una straordinaria esperienza gastronomica.

Un programma pieno di sorprese

Sabato 28 ottobre

Sabato 28 ottobre, le pittoresche vie di Montisi si trasformeranno in un vero e proprio paradiso per gli amanti del cibo e dei sapori genuini. Potrete passeggiare tra i mercatini, esplorare affascinanti mostre e partecipare a degustazioni guidate davvero interessanti. Tra queste, spiccano due esperienze culinarie uniche: “Parmigiano Reggiano VS Pecorino delle Crete” e “Quaranta gradi a Montisi”, un’irresistibile immersione nel mondo del cioccolato. Sarà un’occasione imperdibile per soddisfare il vostro palato e ampliare le vostre conoscenze gastronomiche.

Domenica 29 ottobre

La giornata di domenica 29 ottobre, sarà davvero speciale a Montisi. Durante l’evento “L’AperiBirra”, avrete l’opportunità di esplorare le affascinanti sinergie tra cibo e birra, un’esperienza culinaria che stimolerà i vostri sensi. Potrete, inoltre, partecipare alla degustazione guidata “Ave oleum”, un viaggio alla scoperta dell’olio extravergine di oliva, un vero e proprio tesoro dell’enogastronomia locale. Ma non è tutto: i visitatori potranno godersi l’atmosfera vivace e coinvolgente degli stand, oltre a intrattenersi con gruppi musicali dal vivo. Sarà una giornata di festa per tutti i sensi, una celebrazione dei gusti e dei suoni di questa affascinante regione.

Olio extravergine d'oliva

Lunedì 30 ottobre

Il lunedì 30 ottobre, gli appassionati di esperienze culinarie avranno l’opportunità di immergersi nell’affascinante mondo del tartufo con l’escursione didattica “Caccia al tartufo”. Sarà un’occasione unica per scoprire i segreti di questa prelibatezza locale. Inoltre, il frantoio sarà aperto per chi desidera conoscere il processo di produzione dell’olio extravergine di oliva di alta qualità, un vero pilastro dell’agricoltura locale. Infine, la giornata sarà coronata dalla degustazione guidata “Il Vino Doc Orcia”, che vi condurrà alla scoperta dei sapori e degli aromi di questo rinomato vino, un’autentica espressione del territorio.

Martedì 31 ottobre

Martedì 31 ottobre promette nuove emozioni e delizie per i visitatori. Una delle attrazioni principali sarà la degustazione guidata di vino rosato Toscana IGT, denominata “Toscana in Rosa”, un’opportunità per scoprire i segreti di questo vino rosato e apprezzarne le sfumature aromatiche. Inoltre, non saranno dimenticati i più piccoli, poiché ci saranno laboratori pensati per intrattenerli e coinvolgerli in modo creativo durante l’evento. Sarà una giornata dedicata al piacere dei sensi e alla condivisione di esperienze gastronomiche uniche nel cuore di Montisi.

raccolta olive

Lunedì 1° novembre

La giornata di chiusura si preannuncia come un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti. Tra le numerose attività in programma, spicca la degustazione dedicata al miele, un’occasione per assaporare i diversi profumi e sapori di questo prelibato prodotto. Nel frattempo, le vie del paese si animeranno con balli folkloristici, regalando un’atmosfera festosa e coinvolgente. Infine, la giornata culminerà con la premiazione de “Il mio olio è meglio del tuo”, un momento di celebrazione per gli oli di alta qualità prodotti nella zona. Sarà un finale perfetto per un evento che celebra le delizie enogastronomiche e la tradizione di Montisi.

Qualche informazione utile

Per partecipare alle degustazioni è necessario prenotarsi chiamando il numero +39 3477638990. Un’opportunità da non perdere per immergersi completamente nelle tradizioni culinarie di questa incantevole località toscana.

Come arrivare

Se stai pianificando una visita a Montisi per partecipare all’evento “Il primo olio e altro ancora”, ti forniamo alcune indicazioni per raggiungere questa pittoresca località toscana. Se viaggi lungo l’autostrada A1 da sud, puoi uscire all’uscita Valdichiana. Se invece provieni da nord e stai percorrendo l’autostrada A1, è consigliabile uscire a Firenze e dirigerti verso Siena. Da Siena Sud, puoi imboccare la strada Cassia e successivamente uscire a Torrenieri. Da lì, continua il tuo viaggio in direzione di San Giovanni d’Asso e, infine, raggiungi Montisi. Queste indicazioni dovrebbero aiutarti a pianificare un viaggio agevole verso questa affascinante località.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur