A Verona gli spumanti parlano, ed esiste un nuovo metodo che insegna ad ascoltarli davvero

Marianna Di Pilla  | 24 Apr 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti

Aveva fatto la sua comparsa già sabato 13 aprile in Piazza dei Signori a Verona, ed è tornato a prendersi la scena anche durante l’edizione 2024 del Vinitaly.
Bollizine è l’innovativa guida che per la prima volta propone un’analisi acustica del perlage.

Il metodo di Tommaso Caporale

Tommaso Caporale, ingegnere, giornalista, sommelier e grande appassionato di vino, ha avuto una felice intuizione che è stata poi confermata dalle rilevanze scientifiche.
In Bollizine, guida di nuova generazione curata ed edita da Cinquesensi editore con prefazione di Simone Rugiati e Tommaso Cascella, si racconta del nuovo metodo messo a punto da Caporale che apre tutta una serie di nuove interpretazioni e inedite chiavi di lettura.
Si tratta di una metodologia che permette di valutare vini effervescenti, spumanti e frizzanti, in un modo decisamente unico nel suo genere, a cui nessuno aveva probabilmente mai pensato prima.
Le 160 etichette presenti nella guida sono infatti state per la prima volta descritte attraverso il suono che le bollicine fanno in un calice appena versato.

Ascoltare il vino, informazioni fornite


Bollizine
Il suono registrato sulla superficie del vino fornisce tutte le informazioni sulle caratteristiche organolettiche/sensoriali e tanti altri dettagli sul prodotto.
Ascoltare lo spumante vuol dire avere accesso a dettagli come la tipologia di produzione, il metodo di rifermentazione e le differenze in termini di dosaggio zuccherino e vitigno.
È un metodo incredibilmente innovativo, tra i più innovativi presentati a Vinitaly 2024. Che non ha l’obiettivo di sostituire la classica valutazione sensoriale, ma alla quale anzi si affianca come strumento aggiuntivo per ottenere prodotti di qualità.

Prossimi appuntamenti e altro

La guida Bollizine sarà presente a Lucca il 28 aprile in occasione di Lucca città di carta, la fiera del libro e dell’editoria della città toscana.
Si rimane in Toscana per la presentazione successiva, a Livorno il 5 maggio alla fiera del libro Livorno Librexpo.
Dalla Toscana l’11 maggio ci si sposta in Piemonte, per la precisione a Torino al prestigioso Salone Internazionale del Libro, uno degli appuntamenti più attesi del panorama editoriale.
Per approfondire la conoscenza dell’argomento è possibile acquistare Bollizine su Amazon.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur