Alimenti che fanno bene alla vista: ecco quali non possono mancare | Paesi del Gusto

Alimenti che fanno bene alla vista: ecco quali non possono mancare

Francesco Garbo  | 24 Apr 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti

Secondo un’analisi di Coldiretti basata su dati del Ministero della Salute sono oltre 4 su 10 (43%) gli italiani che hanno problemi con la vista. Esistono però degli alimenti che possono aiutare a migliorare questo tipo problemi, una vera e propria dieta salva vista basata sul consumo di carote, cavoli e olio extravergine di oliva. In generale si consigliano cibi ricchi di magnesio e acido folico come cavoli e carciofi. Ma vediamo nel dettaglio quali cibi consumare e perché possono essere preziosi per la nostra vista.

L’olio extra vergine

Prezioso per il nostro organismo grazie alle sue mille qualità. Tra i benefici che apporta il consumo di un buon olio di oliva, come la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari grazie agli acidi grassi come Omega 3 e 6, c’è quello di mantenere gli occhi in salute prevendendo la degenerazione maculare portata dalla vecchiaia e prevenendo anche la secchezza oculare.

Kiwi, noci e spinaci

Il kiwi grazie all’alto contenuto di vitamina C previene l’ossidazione, così come gli agrumi in generale che mantengono in salute i bulbi oculari. Non sono da meno arachidi e noci che contengono vitamina E e B. Poi spinaci, bietole e sedano grazie alla Vitamina A forniscono luteina e zeaxantina, antiossidanti preziosi per la retina e per il cristallino che aiutano nella protezione dell’occhio dai raggi solari.

Carotenoidi e verdure dal colore giallo, rosso e arancio

Si sa che le carote fanno bene alla vista, non è di certo una sorpresa ma come le carote aiutano i nostri occhi tutte le verdure di colore giallo, rosso o arancione grazie al beta-carotene. Il consumo di questi alimenti assicura la protezione della retina degli occhi andando anche a migliorare la vista con il buio.

Latte e bacche

Le bacche, come mirtilli, lamponi, more e fragole, contengono molti flavonoidi, composti naturali che combattono i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento delle cellule oculari. Prezioso anche il latte che contiene vitamina A utile a rinforzare la membrana che copre l’interno della palpebra ovvero la congiuntiva.

Pesce azzurro e salmone

La sostanza preziosa è l’Omega 3 e il salmone ne contiene parecchia, in generale il pesce ha acidi grassi essenziali che aiutano a prevenire i problemi con gli occhi come la degenerazione maculare senile e la retinopatia. In generale sono preziosi i pesci azzurri come sgombro, sardine, orate e alici.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur