Altro che Ferragni: la regina delle influencer italiane ha 3 milioni di followers e insegna agli americani come cucinare la pasta | Paesi del Gusto

Altro che Ferragni: la regina delle influencer italiane ha 3 milioni di followers e insegna agli americani come cucinare la pasta

Claudia Rapparelli  | 16 Gen 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
thepastaqueen

Nadia Caterina Munno, meglio conosciuta come The Pasta Queen, ha conquistato il mondo dei social media, attirando l’attenzione di oltre 5 milioni di followers con le sue ricette 100% Made in Italy. Nata in Italia, Nadia ha portato un pezzo di cultura italiana nelle cucine degli americani, insegnandogli non solo come cucinare un buon piatto di pasta, ma anche come apprezzarlo come un vero italiano.

Come è nata The Pasta Queen

Nata in una piccola città italiana, Nadia ha sempre avuto una passione per la cucina. La sua avventura sui social è iniziata come un semplice hobby, condividendo ricette tradizionali e consigli di cucina. Col passare del tempo, la sua autenticità e la sua abilità nel trasmettere la cultura italiana attraverso il cibo hanno catturato l’attenzione di un pubblico sempre più vasto. Oggi, The Pasta Queen non è solo un nome sui social, ma un simbolo dell’autenticità e della qualità nella cucina italiana nel mondo.

Filosofia culinaria di The Pasta Queen

pasta queen
Credits/ pagina Facebook @thepastaqueenfb

La sua filosofia culinaria si basa su tre principi: ingredienti freschi, semplicità e autenticità. Le sue ricette, come un semplice piatto di spaghetti al pomodoro o creazioni più elaborate, mostrano come la cucina italiana sia accessibile a tutti, senza compromettere il gusto e la qualità.

Influenza Culturale

The Pasta Queen è diventata un’ambasciatrice della cultura italiana in America. Con i suoi video e i suoi post, Nadia non solo insegna come cucinare la pasta, ma condivide anche storie, tradizioni e piccoli segreti della cucina italiana. Questo approccio ha permesso a un vasto pubblico di immergersi in un’esperienza culinaria che va oltre il piatto, toccando la storia e l’essenza della cultura italiana. Storie di americani che hanno migliorato le loro abilità culinarie o scoperto la vera cucina italiana attraverso i suoi insegnamenti non sono rare, testimoniando l’impatto significativo che ha avuto.

Interazione con la sua community

pasta queen
Credits/ pagina Facebook @thepastaqueenfb

The Pasta Queen è stata in grado di costruire una solida community, con cui interagisce attivamente attraverso sessioni di live cooking, Q&A, e risposte ai commenti. Questa interazione diretta ha creato un legame forte con la sua audience, rendendola non solo una fonte di ricette, ma anche una guida affidabile e un’amica virtuale. I suoi followers spesso condividono le loro versioni delle sue ricette, creando un dialogo culinario che trascende i confini dello schermo.

Impatto di The Pasta Queen

The Pasta Queen è più di una cuoca; è un fenomeno culturale che ha portato la genuina cucina italiana nelle case di milioni di americani. La sua storia è un esempio di come la passione, unita alla potenza dei social media, possa non solo educare e intrattenere, ma anche creare ponti culturali. Nel mondo digitale di oggi, figure come Nadia giocano un ruolo cruciale nell’arricchire e diversificare il nostro panorama culinario nel mondo.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur