Anatra all’arancia, la ricetta per un secondo piatto natalizio

Condividi con:
Print

Anatra all’arancia, la ricetta per un secondo piatto natalizio

Anatra all’arancia, il mito italo-francese. Un piatto perfetto per le feste di Natale

Anche se siamo fieri di ricordare ai cugini di oltralpe che la loro canard a l’orange è un piatto toscano del XV secolo, dobbiamo ammettere che la versione contemporanea dell’anatra all’arancia ha molte tonalità francesi. Innanzitutto l’anatra, volatile molto più diffuso e popolare nella cultura gastronomica francese. Poi il sapiente uso del burro, altro ingrediente in cui ci sovrastano nei consumi e nella importanza alimentare del Paese.

Ingredients

Equilibrio e tecnica per una ottima Anatra alla Arancia natalizia.

La carne di anatra è una carne rossa, coperta da grasso esterno che va eliminato con una precisa tecnica di cottura. Essendo una carne rossa, l’abilità consiste nel servira sempre rosata e mai troppo cotta, ma ben ammorbidita dal processo di lavorazione che seguiremo durante la cottura. Innanzitutto cosa serve per farla:

Ingredienti per 4/6 perosone

  • ANATRA 2,0 Kg
  • SUCCO DI ARANCIA 50 gr
  • ARANCE 3-4 fettel
  • ERBE AROMATICHE MISTE q.b.
  • GRAND MARNIER 100 gr
  • VINO BIANCO 1/2 bicchiere •
  • ACQUA 20 gr •
  • BURRO FUSO 40 gr
  • OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA q.b.
  • SALE q.b.
  • PEPE NERO q.b. • 79 kcal

PER LA SALSA

ARANCIA 1

  • ZUCCHERO 50 gr
  • MAIZENA (AMIDO DI MAIS) 10 gr •
  • ACQUA 20 gr • 17 kcal

Instructions

Preparazione dell’Anatra all’Arancia

Dovete procedere ad una doppia cottura: prima sgrassare poi insaporire e infornare. In una padella capiente lasciate rosolare l’anatra in un filo d’olio,sfumadola col Grand Marnier e tenendola umida con il liquido di cottura. Appena sarà rosolata  farcite l’anatra spennellandola con burro fuso sia dentro che fuori, e imbottitela con fette di arancia  e le erbe aromatiche,  sale e pepe e versate sul fondo della pirofila il succo di arancia, il vino bianco e l’acqua. Coprite con della carta alluminio e bucherellatela, per facilitare la cottura. Cuocete in forno statico a 200° per circa un’ora e un quarto.

Durante la cottura dedicatevi alla salsa: sbollentate le scorza di arancia in acqua bollente e fatele a listarelle. Sciogliete lo zucchero in l’acqua  aggiungete il succo di arancia filtrato, un po’ di fondo di cottura dell’anatra, l’amido mescolando finchè non si addensa. Aggiungete le scorza di arancia e spennellate l’anatra a fine cottura.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!