Baccalà alla livornese, la ricetta originale | Paesi del Gusto

Baccalà alla livornese, la ricetta originale

Jun Wang  | 28 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Baccalà alla livornese

Il Baccalà alla Livornese è un’ode alla tradizione marinara della Toscana. Il baccalà, reso tenero dall’ammollo e coccolato dal sugo di pomodoro, offre un sapore profondo e appagante. Il peperoncino aggiunge una nota di vivacità, mentre il prezzemolo fresco enfatizza la freschezza dei sapori. Un piatto da gustare in compagnia, dove ogni boccone è un viaggio nei colori e nei sapori di una città di mare.

Baccalà alla livornese

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 25-30 minuti
  • Cottura: 40-45 minuti
  • Dosi: per 4 persone
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

800 g di baccalà essiccato
500 g di pomodori pelati e tritati (o passata di pomodoro)
1 cipolla tritata finemente
2 spicchi d’aglio, tritati
1 peperoncino fresco, tritato (opzionale, per un tocco piccante)
50 g di olive nere, denocciolate e tagliate a pezzetti
50 g di olive verdi, denocciolate e tagliate a pezzetti
Prezzemolo affresco, tritato
Olio d’oliva extra vergine
Sale e pepe q.b

Baccalà alla livornese

Caratteristiche

Provenienza: Toscana
Tipologia piatto: Secondo
Sapore: Pesce
Dove fare la spesa: Gastronomia, pescheria

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 7

  • 3 preparazione generale
  • 3 cottura
  • 1 impiattamento
  1. Mettere il baccalà in una ciotola con acqua fredda e lasciarlo ammollare per almeno 24 ore, cambiando l’acqua più volte per eliminare l’esorbitante sale.
  2. In una pentola, scaldare un filo d’olio d’oliva e far appassire la cipolla, l’aglio e il peperoncino tritati finemente.
  3. Aggiungere i pomodori tritati (o la passata di pomodoro) alla pentola, mescolare e cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti, fino a quando il sugo si addensa ei pomodori si riducono.
  4. Unire le olive nere e verdi al sugo e mescolare bene. Aggiustare di sale e pepe secondo i gusti.
  5. Scolare il baccalà dall’acqua di ammollo, tagliarlo a pezzi e aggiungerlo al sugo. Lasciare cuocere a fuoco medio-basso per circa 15-20 minuti, fino a quando il baccalà è tenero e si sfilaccia facilmente.
  6. Prima di spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo fresco tritato e un filo d’olio d’oliva extra vergine. Mescola bene.
  7. Servire il Baccalà alla Livornese caldo, accompagnato da pane toscano o crostini di pane abbrustolito.

Vino da abbinare

Morellino di Scansano

Jun Wang
Jun Wang


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur