È un prestigioso vino francese, eppure lo paghi meno delle bibite e a volte addirittura dell’acqua

Marianna Di Pilla  | 06 Apr 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
Bordeaux, vino low cost supermercato

Nel sud ovest della Francia, il territorio dove si produce il vino Bordeaux è una terra vitivinicola dalla storia ricca e dalla solida reputazione.
Attraverso secoli di tradizione e innovazione, Bordeaux è diventato punto di riferimento per gli intenditori, producendo vini di assoluta eccellenza.

Bordeaux, grandi vini d’oltralpe

Vini della Valle del Rodano
Quando si parla di Bordeaux, si parla di una terra ricca di diversità, dove le condizioni climatiche e geologiche offrono un ambiente ideale per la coltivazione della vite. Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Petit Verdot e Malbec sono solo alcuni dei vitigni che si sviluppano in armonia con il territorio, dando vita a vini di straordinaria complessità e profondità.
La vinificazione in questa regione è una vera e propria arte, che combina tecniche tradizionali tramandate da generazioni con innovazioni moderne.
Una delle caratteristiche più affascinanti del Bordeaux è la sua capacità di offrire una vasta gamma di stili, ciascuno con le proprie caratteristiche uniche. I Cabernet Sauvignon sono noti per la loro struttura e eleganza, con note di frutta nera, tabacco e spezie. I Merlot tendono ad essere più morbidi e vellutati, con sentori di frutta rossa matura e cioccolato. Indipendentemente dallo stile, tutti i vini Bordeaux condividono una qualità senza tempo.
Il Bordeaux è anche famoso per le sue prestigiose etichette e tenute iconiche. Nomi come Château Margaux, Château Lafite Rothschild, Château Latour e Château Pétrus evocano immagini di eccellenza e raffinatezza. Queste tenute storiche producono alcuni dei vini più ricercati al mondo, grazie alla combinazione di terroir unici, pratiche agricole meticolose e un impegno incrollabile per la qualità che si ritrova in ogni calice.

Bordeaux, storie di crisi


Com’è possibile, allora, che un vino così importante al supermercato costi meno di due euro? In alcune catene francesi della grande distribuzione, una bottiglia di Bordeaux registra un costo unitario di vendita talvolta inferiore alle più famose bevande gassate e talvolta addirittura ad una bottiglia di acqua.
La scelta dei supermercati (il caso più recente aggiornato al 2024 è quello che vede protagonisti il Carrefour) non è stata naturalmente presa bene dai produttori, che si sono ribellati in modi plateali e spesso creativi.
La spiegazione che gli è stata fornita è da ricercare nella più generale crisi dei vini in Europa, e nella volontà da parte del supermercato di attivare una politica promozionale per incentivare le vendite.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur