Buona, ma è davvero pericoloso! Non immagini dove cucinano questa pizza | Paesi del Gusto

Buona, ma è davvero pericoloso! Non immagini dove cucinano questa pizza

Francesco Garbo  | 06 Set 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Pizza cotta a legna o in forno elettrico, questo il dibattito su cui spesso ci si perde per definire quali dei due sia il metodo migliore per cuocerla. Questo chef ha deciso di puntare in alto e cuocere la pizza direttamente su un vulcano. Scopriamo di più su questa strana storia.

Pizza cotta sul vulcano

Lo chef in questione si chiama Mario David Garcia Mansilla e il suo forno è il Pacaya, un cratere attivo in Guatemala. Non del tutto comodo questo laboratorio alternativo dove lavorare dal momento che lo chef porta con se tutto l’occorrente e gli ingredienti.

Un’esperienza davvero insolita

Ma come può venire un’idea del genere quando ci sono i forni, molto più comodi e sicuri? Siamo nel 2010 e lo chef assiste a una violenta eruzione dal villaggio di San Vicente. Al contrario della reazione di massa di scappare ha ben pensato di avvicinarsi per vedere cosa stesse succedendo e ha scoperto come la temperatura fosse realmente molto alta. Si chiama Pizza Pacaya ed è un “ristorante” che apre solo su prenotazione, così lo chef ha il tempo di arrampicarsi portando con se tutto il necessario tranne ovviamente il forno. I tempi di cottura di questo particolare forno variano dai 2 minuti ai 14, in base al calore presente al momento. Compito abbastanza complicato vista la variabilità delle temperature di questo particolare forno. Arrivare nella location comporta 90 minuti di camminata. Insomma c’è tempo di farsi venire fame prima di arrivare in cima.

I gusti variano in base alle scelte dei clienti e, per motivi di trasporto, devono essere scelti qualche giorno prima. Non un’esperienza per tutti ma sicuramente del tutto unica ed irripetibile. Per i meno temerari basta accontentarsi del semplice e banale forno di casa ma, attenzione in ogni caso a non scottarvi.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur