Cacioreale

Condividi con:

Materia prima: latte intero.

Tecnologia di lavorazione: si porta il latte crudo a circa 18 gradi, aggiungendovi pochissimo caglio. Coagula in 20 ore. Dopo queste operazioni, la massa viene posta su tela e adagiata in una cassa forata, ove rimane per 15 ore a spurgare. La salatura si effettua a secco, per spargimento, durante lo spurgo. Successivamente la pasta viene modellata a mano. Matura in 15 giorni, in cantina, su assi o su paglia.

Stagionatura: fino a 45-50 giorni circa.

Caratteristiche del prodotto finito: peso: variabile; forma: variabile; pasta: grassa, di colore leggermente paglierino.

Area di produzione: Lomellina ed aree limitrofe (PV).

Calendario di produzione:

Note: la zona tipica era quella di Robbio in Lomellina ed era molto ricercato. Ora con questo nome viene commercializzato un prodotto industriale che si trova a mezza strada fra scamorza e fontina.

Video di Gusto