Canèderlo al formaggio o gnoches dà formài

PaesidelGusto  | 10 Gen 2019  | Tempo di lettura: < 1 minuto

Descrizione del prodotto
Caratteristico prodotto, a forma di pallina della grossezza di circa 3-5 cm, costituito da un impasto di pane raffermo tagliato a dadetti, latte, erba cipollina, prezzemolo, uova e vari tipi di formaggio tagliati a dadini.

 

Zona di produzione: Tutto il territorio provinciale

 

Cenni storici e curiosità
Prodotto caratteristico della Val di Fiemme, Val di Fassa, Primiero e della Valle di Non “canederlotti alla Monteson”), ha trovato diffusione in gran parte della Provincia.
Numerose sono le testimonianze scritte fra cui, il libro “A tavola coi nostri veci” di M. A. Salvatori de Bulinai dove, quale curiosità, è ricordata la passione di un prelato che ogni domenica riusciva a mangiare fino a 12 canederli.

PaesidelGusto
PaesidelGusto


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur