Carne sfilata

Condividi con:

Tecnologia di preparazione: le fette sottili di carne di cavallo magra, della coscia, vengono salate e affumicate. Quando sono diventate asciutte e dure si battono con un martello e si sfilano in tanti piccoli tranci. Sono molto ricercate e richieste e si consumano, in genere, con la polenta, spruzzate con olio e limone.

Composizione:
a) Materia prima: carne di cavallo di prima scelta proveniente da allevamenti nazionali ed esteri.
b) Coadiuvanti tecnologici: sale e pepe.
c) Additivi:

Maturazione: sotto sale per dieci-quindici giorni.

Periodo di stagionatura: appese nel camino per circa un mese.

Area di produzione: zona di Saonara, Legnaro, Ponte San Nicolò in provincia di Padova.