Casareccio di Gorreto

Condividi con:

Materia prima: latte vaccino intero.

Tecnologia di lavorazione: il latte appena munto è fatto cagliare (con caglio liquido naturale) per circa due ore. Dopo la rottura della cagliata, è fatto depositare sul fondo della caldaia (preferibilmente in rame) per far depositare il siero. In seguito il formaggio è posto nelle fascere e lasciato ulteriormente scolare. Appena asciutto viene portato in apposite cantine dove si procede alla salatura a secco sulle due facce per 12 ore alternativamente.

Stagionatura: un mese circa.

Caratteristiche del prodotto finito: diametro: cm 30; peso: Kg. 5; forma: cilindrica; crosta: sottile, liscia, giallina; pasta: morbida.

Area di produzione: comune di Gorreto (GE).

Calendario di produzione: tutto l’anno.

Video di Gusto