Cassatelle, il punto forte è il ripieno

Marianna Di Pilla  | 05 Giu 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
Cassatelle

Le cassatelle siciliane sono piccoli tesori dolci che catturano l’immaginazione e deliziano il palato. Con un guscio di pasta croccante e un cuore morbido e profumato, queste delizie ti trasportano direttamente nella colorata Sicilia. La pasta, sottile e croccante all’esterno, racchiude questo scrigno di bontà, creando una danza di consistenze che accarezza il palato. Ogni morso è un viaggio sensoriale, un’esperienza gustativa avvolgente che si diffonde lentamente in bocca, regalandoti un sorriso di piacere.

Ricetta delle cassatelle

Ingredienti

Per la pasta:

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • Acqua q.b.

Per il ripieno

  • 300 g di ricotta fresca
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • 1 uovo
  • Zucchero a velo per guarnire
  • Olio di semi per friggere

Cassatelle

Preparazione

  1. In una ciotola grande, setacciare la farina e aggiungere lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, le uova, la scorza di limone grattugiata e il pizzico di sale. Mescolare gli ingredienti con le mani o con una frusta fino a ottenere un composto sbriciolato.
  2. Aggiungere gradualmente l’acqua, poco alla volta, e impastare fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo.
  3. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Nel frattempo, preparare il ripieno: in una ciotola, mescolare la ricotta con lo zucchero, le gocce di cioccolato e la scorza grattugiata di arancia. Aggiungere l’uovo e mescola fino a ottenere un composto cremoso.
  5. Riprendere l’impasto e dividilo in piccole porzioni. Stendere ogni porzione con il mattarello su una superficie infarinata, ottenendo dei dischi sottili di pasta.
  6. Mettere un cucchiaio di ripieno al centro di ogni disco di pasta, quindi ripiega la pasta su se stessa, formando una mezzaluna. Sigilla i bordi con le dita o con l’aiuto di una forchetta.
  7. Scaldare abbondante olio di semi di arachide in una pentola o in una padella larga. Quando l’olio è caldo, friggere le cassatelle poche alla volta, fino a quando diventano dorate e croccanti. Scolale su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.
  8. Una volta raffreddate, spolvera le cassatelle con zucchero a velo e servile come merenda o dessert.

Vino da abbinare

Marsala

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur