Castelli Romani | Paesi del Gusto

Castelli Romani

Rocca di Papa, Castelli Romani

Lungo le pendici del Vulcano Laziale, a circa 20 km dal centro di Roma, si apre la zona storico-turistica dei Castelli Romani. Un territorio piacevolmente eterogeneo, caratterizzato dall’alternarsi di scenari pianeggianti, dolci colline e vette che sfiorano i mille metri d’altitudine.

La zona, altrimenti conosciuta come Colli Albani dal nome della città di Albalonga, primo nucleo urbanistico e progenitrice di Roma, si compone di quattordici comuni storici (Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Colonna, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Marino, Monte Compatri, Monte Porzio Catone, Nemi, Rocca di Papa e Rocca Priora) e due comuni “aggiuntivi” (Velletri e Lariano) che non vi sono associati nominalmente per ragioni storiche.

I Castelli Romani sono celebri nella Capitale, ma anche fuori dai confini laziali per i suggestivi panorami, la celebre cultura enogastronomica e le atmosfere rilassanti che li hanno resi una pregiata meta di villeggiatura estiva.

Prodotti tipici

Porchetta di Ariccia
Porchetta di Ariccia, una delle bontà più apprezzate dei Castelli Romani

Sono molti e dalla storia variegata i prodotti tipici dei Castelli Romani. È il caso della porchetta di Ariccia IGP, prodotto norcino dalla storia millenaria al quale è dedicata una celebre sagra a inizio settembre. Non lontano troviamo il pane di Genzano IGP, il primo prodotto da forno europeo a ottenere questo ambito riconoscimento. Assolutamente degni di nota i vini Frascati Superiore DOCG e il Castelli Romani DOC. Gustose le ciambelle al mosto di Marino e le ciambelle degli Sposi di Rocca di Papa.

Eventi e sagre

Dal 1925 a Marino si tiene la Sagra dell’Uva, evento che unisce alle celebrazioni religiose il rito laico della Vendemmia. È la prima delle “sagre castellane”, eventi a carattere prettamente enogastronomico alle quali si aggiungono la Festa dell’Uva e dei Vini a Velletri, la Sagra della Porchetta ad Ariccia, la Sagra delle Castagne di Rocca di Papa, quella dei funghi porcini a Lariano e dell’Uva Regina a Colonna.

Accoglienza schietta ma calorosa, piatti gustosi, musica e momenti di intrattenimento fanno di questi appuntamenti – generalmente collocati nei mesi autunnali, degli eventi da non perdere.

L’evento da non perdere – Borgo DiVino 2019

Borgo DiVino 2019

Nemi, 7 – 9 giugno 2019

Tre giorni di piacere alla scoperta dei migliori vini nazionali e internazionali: è #BorgoDiVino5, la quinta edizione della kermesse enologica nemorense. Nel cuore dei Castelli Romani, sette aree tematiche dedicate ai grandi calici con una selezione d’autore da scoprire degustando lungo il borgo “Bandiera Arancione” del Touring Club Italiano.


©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur