È uno dei pasticceri più famosi al mondo, ma una delle sue torte può costare anche 100 euro: ecco chi è Cedric Grolet | Paesi del Gusto

È uno dei pasticceri più famosi al mondo, ma una delle sue torte può costare anche 100 euro: ecco chi è Cedric Grolet

Stefano Maria Meconi  | 10 Feb 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti

Le sue creazioni sono ormai diventate delle vere e proprie reliquie da raggiungere e conquistare durante un viaggio a Parigi, sui social colleziona milioni di followers e altrettanti like, ma alla base di tutto c’è una lunga carriera fatta di sperimentazione e amore per la pasticceria. Cédric Grolet, da tanti considerato come uno dei pasticcieri più famosi al mondo, è anche una presenza costante nella Ville Lumière e un vero e proprio ispiratore per quanti vogliono intraprendere questa carriera. Ma da dove nasce il suo genio? Scopriamolo insieme!

Dalla periferia alla conquista del mondo

Cédric Grolet è nato in una piccola località della Loira, nel sud della Francia, il 28 agosto 1985. Sin da subito, ha mostrato talento e voglia di apprendere i segreti della pasticceria, e questa passione l’ha spinto a raggiungere a soli 21 anni la capitale francese. A Parigi, ha trovato lavoro presso la catena di negozi Fauchon, che dal 1800 si occupa di gastronomia di altissima qualità. Qui ha lavorato per 6 anni, affiancando Christophe Adam, per poi passare a lavorare all’hotel Le Meurice. È lo stesso hotel, per intenderci, dove ha soggiornato per oltre trent’anni Salvador Dalí, che ha accolto Gabriele D’Annunzio, Giorgio De Chirico, Elizabeth Taylor, Liza Minnelli. E dove, nel 2013, è divenuto chef Alain Ducasse, il genio della cucina francese, che ha nominato Grolet executive pastry chef.

Ecco le pasticcerie di Cédric Grolet

Dopo l’esperienza al Meurice, Grolet ha deciso di “mettersi in proprio”, e sfruttare il già ampio seguito nel mondo social per aprire dei locali in cui proporre la sua idea di pasticceria. Oggi ce ne sono ben cinque, così collocati:

  • La Pâtisserie du Meurice par Cédric Grolet – Rue de Castiglione (dietro Place de la Concorde), Parigi. È aperto dal mercoledì alla domenica dalle 12 alle 18
  • Cédric Grolet Opera – Rue de l’Opéra 35 (presso il Teatro dell’Opera), Parigi. È aperto dal mercoledì alla domenica dalle 9.30 alle 18
  • Cédric Grolet at The Berkeley – Wilton Place, Knightsbridge, Londra. È aperto dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 19
  • Como Orchard – Bideford Road 28, Singapore. È aperto dal lunedì alla domenica dalle 8.30 a mezzanotte
  • Cédric Grolet Airelles – Rue du Jardin Alpin, Courchevel. Aperto dalle 12.30 alle 15 e dalle 19 alle 22.

Tutti i locali, così come la possibilità di prenotare un tavolo o scegliere un prodotto da acquistare con il Click&Collect, sono consultabili sul sito del pasticcere cedric-grolet.com.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cedric Grolet (@cedricgrolet)

Frutta nell’aspetto, dolce nella realtà (ma i prezzi sono salatissimi)

Lo stile di Cédric Grolet nella realizzazione delle sue specialità dolciarie è soprattutto rivolto alla realizzazione di dolci che sembrano frutta. Una particolare tecnica realizzativa, basata sull’uso di stampi in silicone su misura e su aerografi, permette di riprodurre i colori, le sfumature e persino le texture della frutta, tra cui quelle più apprezzate sono limoni, mele e fichi. Grolet ha anche pubblicato il libro Frutti – L’arte della pasticceria nel 2021, per spiegare le sue spiegazioni di “pasticceria haute couture”, in cui sono presenti anche dolci apparentemente tradizionali, come la Saint-Honoréma trasformati in splendidi fiori o una pizza che è decorata con cioccolato, crema di tartufo nero e crème fraiche.

Spesso oggetto di polemica e critiche per i suoi prezzi (un pasticcino o una piccola torta può costare fino a 30 euro al prezzo), il lavoro di Grolet si avvale tuttavia di ingredienti di altissima qualità, spesso biologici o prodotti con particolari tecniche artigiane. La location dei suoi locali, al centro delle città più eleganti del mondo, rende poi ancora meno economico il tutto. L’esperienza di degustazione, per la quale molti accettano di fare file chilometriche, è però in generale considerata molto buona, e sicuramente scenografica.

Cedric Grolet, non solo star in pasticceria

Nonostante Grolet non sia il pasticcere più seguito dei social, la sua presenza nelle varie reti sociali è davvero imponente. Il suo profilo Instagram è seguito da 9,4 milioni di persone, mentre su TikTok da 6,3 milioni. Su Instagram sono diventate celebri le sue collab, video in cui mostra tutte le fasi di preparazione di una ricetta insieme a personaggi famosi: tra questi l’attrice Blake Lively, il collega pasticcere Amaury Guichon e l’influencer Chiara Ferragni.

Foto copertina: tatlerasia.com

Stefano Maria Meconi
Stefano Maria Meconi


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur