Cipolla rossa toscana

Condividi con:

Descrizione sintetica del prodotto
È una cipolla dal colore rosso, con caratteristica forma a pera.

 

Territorio interessato alla produzione: Valdarno aretino e fiorentino, province di Arezzo e Firenze.

 

Cenni storici e curiosità
La cipolla rossa toscana è consumata come cipollotto fresco, dal sapore piccante, o preferibilmente come cipolla cucinata, perché ha un sapore molto forte.Per la produzione del seme vengono scelte le cipolle che tardano a germogliare; queste vengono reimpiantate e mandate a seme, per mantenere la caratteristica del germogliamento tardivo. Il seme si raccoglie a giugno-luglio e viene conservato in ambienti asciutti. È utilizzata per i soffritti e per le frittate.

Video di Gusto