Costolaccio

Condividi con:

Descrizione sintetica del prodotto
Il costolaccio è ricavato dalla costata del maiale, ovvero un taglio di 8/10 Kg con attaccate le costole. Ha un sapore molto speziato.

 

Territorio interessato alla produzione: Comune di Montopoli in Valdarno, in provincia di Pisa

 

Cenni storici e curiosità
La ricetta del costolaccio è stata trovata scritta negli anni 50 negli archivi della sacrestia della Collegiata di Montopoli dall’ex sacrestano. Negli anni 52-53 questa ricetta è stata ripresa da una norcineria di Montopoli, prima dal padre e successivamente dal figlio che ha tramandato fino ad oggi questa produzione.