Costoletta alla valdostana, il segreto è il ripieno | Paesi del Gusto

Costoletta alla valdostana, il segreto è il ripieno

Jun Wang  | 06 Set 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Costoletta alla Valdostana

La Costoletta alla Valdostana è un caleidoscopio di sapori e una finestra sulla tradizione culinaria delle montagne. Radicata nelle cucine alpine, questa prelibatezza affonda le sue radici in una terra in cui gli ingredienti sono un abbraccio caldo. La carne di vitello tenera, avvolta da prosciutto crudo e formaggio Fontina, è come un viaggio sensoriale. Ogni morso ci porta indietro nel tempo, ai pasti che univano le famiglie nelle accoglienti case di montagna. Una poesia di sapori che accarezza l’anima e scatena la voglia di assaporare l’autenticità delle montagne.

Costoletta alla Valdostana

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 20-30 minuti
  • Cottura: 15-20 minuti
  • Dosi: per 4 persone
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

4 costolette di vitello
100 g di prosciutto crudo
100 g di formaggio Fontina
Farina qb per infarinare
2 uova
Pangrattato q.b
Burro q.b
Olio d’oliva q.b
Sale e pepe q.b

Costoletta alla Valdostana

Caratteristiche

Provenienza: Valle d’Aosta
Tipologia piatto: Secondo
Sapore: Carne
Dove fare la spesa: Gastronomia, macelleria

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 6

  • 4 preparazione generale
  • 1 cottura
  • 1 impiattamento
  1. Tagliare il prosciutto crudo a fette sottili e il formaggio Fontina a fette.
  2. Con attenzione, fare un taglio lungo l’osso delle costolette in modo da creare una tasca. Riempire ogni tasca con una fetta di prosciutto e una fetta di formaggio.
  3. Passare le costolette infilate nella farina, assicurandosi che siano ben coperte.
  4. In una ciotola, sbattere le uova. Passare le costolette infarinate nelle uova sbattute, quindi nel pangrattato, premendo leggermente per far aderire bene la panatura.
  5. In una padella, scaldare una combinazione di burro e olio d’oliva. Aggiungere le costolette e cuocere da entrambi i lati fino a doratura e formaggio fuso. Aggiustare di sale e pepe.
  6. Le costolette alla valdostana sono pronte da gustare. Possono essere serviti con contorni come patate o verdure di stagione.

Vino da abbinare

Valle d’Aosta Blanc de Morgex et de La Salle

Jun Wang
Jun Wang


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur