Cotechino in crosta, la ricetta

Condividi con:
Print

Cotechino in crosta, la ricetta

Il cotechino e’ un piatto tradizionale delle festività, ma lo si può  gustare anche nei periodi invernali.  E’ tradizione prepararlo  a San Silvestro con contorno  di  lenticchie che sono di  buon auspicio, infatti non ci  può essere un cenone di  fine anno senza il cotechino, chi  o mangia perche è  buono, chi lo gusta solo per tradizione e lo apprezza quindi come secondo di  carne o chi  solo per scaramanzia.

Adesso  vi  scriverò  come preparare una variante  di questo  famoso  piatto di  carne.

Il Cotechino in crosta, molto  facile da preparare, semplice e gustoso. Ora lo prepareremo con variante in aggiunta di spinaci e formaggio.

Ingredients

Scale

Ingredienti

  • 1 Cotechino
  • 1 Rotolo di  pasta sfoglia
  • 1 Uovo
  • 450 gr di  Spinaci   surgelati , oppure freschi  da lessare ,
  • Tanto parmigiano  grattugiato,  sale, pepe ed  uno  spicchio d’aglio

Instructions

Preparazione

  • Prima fase prendete una pentola  larga e fate bollire dell’acqua salata, dove immergerete il cotechino preferibilmente precotto  con la sua busta,  per il tempo  che c’è scritto sulla confezione  circa un 20 minuti.
  • Dopo la cottura aprite la busta sigillata e scolate la gelatina interna, riponetelo in una piatto e spellatelo del budello delicatamente.
  • Se invece usate il cotechino  fresco   con una forchetta  lo punzecchiate e lo immergerete in una pentola avvolto da un telo  bianco, il suo  tempo di  cottura è di  un ora circa.
  • Adesso  facciamo  lessare gli  spinaci in acqua salata, appena diverranno teneri  scolateli e passateli in una pentola antiaderente, con olio e aglio facendoli insaporire per qualche minuto, fate asciugare l’acqua in eccesso.
  • Poniamo  gli  spinaci nel mixer  con parmigiano e uova , frullandoli a crema.
  • Stendete la pasta sfoglia rettangolare  su carta da forno  nel centro riponetela crema di spinaci ed il cotechino. Arrotolate ora la sfoglia su se stessa e sigillate la chiusura. Con i rebbi di una forchetta fare dei disegni o graffiature sulla sommità della crosta.
  • Inserite la teglia in forno a 200 gradi per 25 minuti dopo aver spennellato la superficie di albume d’uovo.
  • Terminata la cattura, posatelo  su  un piatto di  portata e tagliatelo a fette  per servirlo con vari contorni.

Buon Appetito

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!