Cotechino mantovano alla vaniglia

Condividi con:

Diversamente dal Cotechino cremonese detto “alla vaniglia” solo per la presenza di carni magre e di una ridotta quantità di cotenne, il tipo mantovano è davvero aromatizzato alla vaniglia e si prepara con carni suine magre di monda (cioè sgrassate), guanciale, cotenne, spolpi di testa e grasso duro.

 

Area di produzione
Il Cotechino Mantovano alla Vaniglia è prodotto a Villastrada, nel Basso Mantovano.

 

Caratteristiche
Di forma cilindrica e peso variabile fra i 700 e gli 800 grammi, il Cotechino mantovano alla vaniglia ha una consistenza morbida e un colore rosso-bruno. Come per la maggior parte degli insaccati, il Cotechino mantovano è ricco di proteine e di grassi, con un apporto calorico pari a 390 kcal per 100 grammi di prodotto.

 

Cenni storici e curiosità
Le caratteristiche di questo prodotto variano a seconda della concia utilizzata: ovvero del modo in cui le carni di maiale sono tagliate e trattate per poter essere conservate.
Ciascun produttore interpreta la concia a modo proprio, introducendo un tocco personale che caratterizza la produzione del cotechino.