Cremosa e perfetta per un pranzo in famiglia: la pasta e patate napoletana si prepara così

Emma Valenti  | 06 Mar 2024  | Tempo di lettura: 6 minuti
Succulenta pasta e patate napoletana

La cucina napoletana è rinomata in tutto il mondo per la sua ricchezza di sapori e tradizioni culinarie radicate nella storia e nella cultura del territorio. Tra i piatti più amati e rappresentativi della tradizione partenopea, la pasta e patate napoletana occupa un posto d’onore. Questo piatto, che unisce la semplicità degli ingredienti con la cremosità della pasta e la dolcezza delle patate, è un vero e proprio comfort food che conquista i palati di grandi e piccini.

Introduzione alla pasta e patate napoletana

Patate appena raccolte - IS: 838165460
Patate appena raccolte

La pasta e patate napoletana è un piatto che nasce dalla tradizione contadina e si è diffuso nel tempo come una delle preparazioni più apprezzate della cucina partenopea. La sua semplicità e bontà hanno reso questo piatto un vero e proprio simbolo della cucina casalinga napoletana, tanto da essere presente sulle tavole delle famiglie napoletane in molte occasioni, dalla domenica in famiglia ai pranzi durante le festività. La sua preparazione è caratterizzata dall’utilizzo di pochi ingredienti di base, tra cui la pasta, le patate, la cipolla, il pomodoro e il formaggio grattugiato, che vengono combinati per creare un piatto dal sapore unico e avvolgente. La pasta e patate napoletana si distingue per la sua consistenza cremosa e la sua capacità di soddisfare anche i palati più esigenti, rendendola una scelta ideale per un pranzo o una cena in famiglia.

Storia della pasta e patate napoletana

La storia della pasta e patate napoletana affonda le sue radici nella cucina contadina del sud Italia, in particolare nella regione della Campania e nella vivace città di Napoli. Si tratta di un piatto tradizionale e genuino, nato dalla creatività e dalla sapienza delle massaie napoletane che, con pochi ingredienti semplici e genuini, riuscivano a creare pietanze gustose e nutrienti per tutta la famiglia. Le origini esatte della pasta e patate napoletana non sono documentate con precisione, ma è probabile che risalga al periodo tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo, quando la pasta divenne un alimento popolare in tutta Italia e la patata era una delle principali fonti di sostentamento per le famiglie contadine. Nel contesto storico dell’epoca, la pasta rappresentava un alimento economico e nutriente, mentre le patate, facilmente coltivabili e conservabili, erano uno degli ingredienti base della dieta contadina.

Quando una ricetta diventa tradizione

Donna che tiene in mano una ciotola piena di pasta corta - IS: 1001576570
Donna che tiene in mano una ciotola piena di pasta corta

Unendo questi due ingredienti, le massaie napoletane riuscirono a creare un piatto sostanzioso e gustoso, adatto a sfamare l’intera famiglia con pochi mezzi. La pasta e patate napoletana divenne quindi un piatto iconico della cucina partenopea. Era infatti presente sulle tavole delle famiglie napoletane in molte occasioni, dalla domenica in famiglia ai pranzi durante le festività. La sua semplicità e bontà conquistarono i palati di grandi e piccini, diventando un vero e proprio simbolo della tradizione culinaria napoletana. Nel corso del tempo, la ricetta della pasta e patate napoletana è stata tramandata di generazione in generazione, conservando intatta la sua autenticità e il suo sapore unico. Oggi, questo piatto continua a essere apprezzato e preparato nelle case napoletane e nei ristoranti tradizionali. La sua popolarità è cresciuta anche al di fuori dei confini regionali, diffondendosi in altre parti d’Italia e del mondo.

Ingredienti necessari per preparare la pasta e patate napoletana

Prima di addentrarci nella preparazione della pasta e patate napoletana, è importante avere a disposizione tutti gli ingredienti necessari. Ecco cosa occorre:

  • 400g di pasta corta (come mezze maniche o rigatoni)
  • 500g di patate
  • 1 cipolla
  • 400g di pomodori pelati
  • 100g di formaggio grattugiato (preferibilmente parmigiano o pecorino)
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Una volta che avete tutti gli ingredienti a disposizione, potete procedere con la preparazione di questo delizioso piatto della tradizione napoletana.

Procedimento per preparare la pasta e patate napoletana

La preparazione della pasta e patate napoletana è piuttosto semplice, ma richiede un po’ di attenzione per ottenere il risultato desiderato. Seguite passo dopo passo le indicazioni per realizzare questo piatto tradizionale.

Passo 1: preparazione degli ingredienti

Patate tagliate a cubetti - IS: 1481780037
Patate tagliate a cubetti

Cominciamo la preparazione degli ingredienti per la pasta e patate napoletana. Iniziate pelando le patate e tagliandole a cubetti di dimensioni medie. Affettate finemente la cipolla e tenetela da parte. Prendete i pomodori pelati e tritateli grossolanamente con un coltello o un frullatore. Preparate anche il formaggio grattugiato e tenetelo da parte.

Passo 2: cottura delle patate

Continuando con la preparazione della nostra pasta e patate napoletana, questo è un passaggio fondamentale. In una pentola capiente, fate scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungete le patate tagliate a cubetti. Fatele rosolare leggermente per qualche minuto, quindi coprite con acqua calda e lasciate cuocere fino a quando le patate non saranno morbide ma non sfatte. Una volta cotte, scolatele e tenetele da parte.

Passo 3: preparazione del sugo

Cominciamo ad aggiungere sapore alla nostra pasta e patate napoletana. Nella stessa pentola utilizzata per cuocere le patate, aggiungete un altro filo d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare la cipolla affettata finemente. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete i pomodori pelati tritati e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per circa 10-15 minuti, finché il sugo non si sarà addensato leggermente. Aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto.

Passo 4: cottura della pasta

Sfondo di rigatoni, pasta con la quale si fa solitamente la pasta e patate napoletana - IS: 1429364406
Sfondo di rigatoni, pasta con la quale si fa solitamente la pasta e patate napoletana

Mentre il sugo della pasta e patate napoletana cuoce, portate a ebollizione una pentola d’acqua salata e cuocete la pasta secondo le istruzioni riportate sulla confezione, facendola cuocere per un paio di minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato. La pasta completerà la cottura successivamente insieme alle patate e al sugo.

Passo 5: completamento della preparazione

Una volta che la pasta è quasi pronta, unite le patate cotte al sugo di pomodoro nella pentola, mescolando delicatamente per amalgamare tutti gli ingredienti. Continuate la cottura della pasta e patate napoletana per qualche minuto, finché la pasta non sarà al dente e il sugo non si sarà ben amalgamato con gli altri ingredienti.

Passo 6: mantecate e servite!

Una volta che la pasta e le patate sono pronte, spegnete il fuoco e aggiungete il formaggio grattugiato, mescolando energicamente per farlo sciogliere e mantecare il piatto. Servite la pasta e patate napoletana ben calda, guarnendo ogni porzione con una spolverata di formaggio grattugiato fresco.

Conclusioni

La pasta e patate napoletana è un piatto tradizionale della cucina partenopea che racchiude in sé sapori autentici e semplicità degli ingredienti. Con la sua cremosità e la sua bontà irresistibile, questo piatto è perfetto per un pranzo in famiglia o per soddisfare i propri desideri culinari in qualsiasi momento. Preparatela seguendo i passaggi descritti e lasciatevi conquistare dalla magia dei sapori della tradizione napoletana. Buon appetito!

Emma Valenti
Emma Valenti


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur