Crescia, Marche

Condividi con:

La Crescia è una focaccia tonda tipica delle Marche. Può essere gustata da sola al posto del pane oppure farcita golosamente con gli ingredienti preferiti.

Quella tipica è la versione urbinate, ma si prepara in altre località della regione, anche se in modo diverso: la ricetta della zona di Pesaro, ad esempio, vede aumentare la quantità di strutto. Ad Ancona, invece, viene preparata con lo stesso impasto del pane, cotta alla brace e farcita con verdure.

In linea generale, la Crescia può essere considerata simile alla piadina romagnola. A differenza di questa, però, nel suo impasto ci sono anche le uova, il latte e il pepe, ingredienti che le donano un sapore sicuramente più deciso.

La lavorazione dell’impasto, inoltre, prevede alcuni passaggi particolari e sono questi che, alla fine, consentono di ottenere l’effetto sfogliato che caratterizza la Crescia marchigiana e che la rende friabile.

E’ perfetta per essere farcita praticamente con ogni tipo di ingrediente: dai salumi e formaggi di ogni tipo fino alle verdure e all’insalata.

Video di Gusto