Degusté, 14-16 settembre: a Grugliasco si celebra il cibo da gustare

Degusté 2018 Grugliasco

Nell’Anno del Cibo Italiano, al Parco Le Serre di Grugliasco si celebra il cibo da gustare con la mente, gli occhi e il palato. L’associazione Dream Up, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, ha coinvolto 13 Maestri del Gusto per Degusté, la manifestazione enogastronomica che anticipa il Salone del Gusto.

Tra opere d’arte e fotografie del genere “food porn” in esposizione, Degusté vuole esaltare il cibo “buono, pulito, giusto”, il territorio locale e i prodotti a km 0, attraverso degustazioni, laboratori e dibattiti sull’educazione alimentare.

Tutto ruota intorno al Menù Degusté preparato “open air” nella cucina aperta allestita nel parco con le 13 specialità dei Maestri del Gusto: dai grissini stirati agli agnolotti del plin, dagli hamburger di fassona piemontese al sushi di carne, dal Bonet al gianduiotto, dalle birre artigianali ai vini del Piemonte, con un’attenzione particolare ai prodotti “gluten free” grazie alla collaborazione con l’AIC – Associazione Italiana Celiachia del Piemonte e Valle d’Aosta.

Tra gli appuntamenti, gratuiti, in programma: la serata danzante (im)popolare Avanzi di Balera (venerdì 14), il concerto degli Statuto che celebrano i 35 anni di attività (sabato 15) e i The Minis (domenica 16).

Degusté: il programma completo

VENERDÌ 14 SETTEMBRE

Ore 20: DEGUSTAZIONE VINI, DALLA VALLE DI SUSA ALLE COLLINE MORENICHE DI CALUSO

Dalla Val Susa con i vini rossi dell’azienda agricola I Garbin, fino ad arrivare a Caluso con Erbaluce, Passito, i vini rossi e gli spumanti dell’enoteca Gnavi e dell’azienda agricola Le Masche: una degustazione guidata da tre eccellenze del territorio. Durata della degustazione: due ore. Costo: 25 euro.

Ore 22: AVANZI DI BALERA

La serata musicale (im)popolare con musica che sa di “muffa, sudore e luci al neon”. Avanzi di Balera è la serata danzante itinerante creata come tiser per la manifestazione “Sotto il cielo di Fred” e nata per lanciare e sostenere il Premio Buscaglione. Avanzi propone una rilettura contemporanea della musica di Buscaglione e di quel tipo di cultura musicale e di intrattenimento che caratterizzava le balere. Si tratta di “avanzi” proprio perché è ciò che rimane, ma secondo un punto di vista attuale, per un’ideale “balera del futuro”.

Ingresso libero.

SABATO 15 SETTEMBRE

Ore 10-12.15 e 15-17.30: OPEN DAY BASKET 5PARI

Degusté è cucina, arte, musica e sport perché la salute di un atleta passa anche da una corretta alimentazione. Con gli istruttori dell’associazione sportiva 5Pari ci si potrà mettere alla prova nel gioco del basket e mini basket nello spazio interno del Cirko Vertigo. L’attività è aperta a tutti e per i partecipanti sarà possibile degustare, a pranzo o a cena, il “Basket Lunch” dei Maestri del Gusto. Costo: 20 euro.

Ore 10.30: LABORATORIO DI PASTA FRESCA CON IL PASTIFICIO VIRGILIO

Dalle paste semplici alla pasta ripiena, i trucchi e le preparazioni di base per realizzare la pasta fresca fatta in casa. Durata del laboratorio: un’ora e trenta minuti. Costo: 20 euro.

Ore 16: LABORATORIO DI PANE CON IL PANIFICIO AVETTA

Le farine, le differenze di lievitazione, i differenti tipi di impasto, gli ingredienti, il valore alimentare dei tipi di pane e tutto ciò che ruota intorno al pane a 360 gradi. Dimostrazione di impasto e assaggi, con uno dei migliori panettieri di Torino: Riccardo Avetta. Durata del laboratorio: un’ora e trenta minuti. Costo: 20 euro.

Ore 18: DEGUSTAZIONE GUIDATA BIRRA GILAC

Alla scoperta delle birre Gilac e della loro storia con Adelmo Gilac. Durata della degustazione: un’ora e trenta minuti. Costo: 20 euro.

Ore 22: GLI “STATUTO” IN CONCERTO

Gli Statuto celebrano i 35 anni di attività con un concerto che include tutte le loro canzoni più conosciute. Gli Statuto sono una realtà unica nel panorama della musica italiana, con il loro coerente ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi impegnati, spesso ironici o sarcastici, aggressivi e umili, con una musica diventata “di moda” che è iniziata con lo ska e si è fusa con il soul e il powerpop diventando totalmente originale e incatalogabile.

Senza mai aver assunto i panni delle “star”, senza essersi mai allontanati idealmente (e geograficamente) da piazza Statuto, luogo di partenza e di creazione culturale, ideologica e musicale del gruppo, sono arrivati su ogni tipo di palcoscenico: dal Teatro Ariston del Festival di Sanremo al concerto per i licenziati della Lancia/Fiat di Chivasso, dal Festivalbar al Leonkavallo, dal Cantagiro al concerto in Plaza de la Revoluciòn all’Habana de Cuba, invitati dalle autorità locali, sempre con la naturalezza e la semplicità che li contraddistingue fin dai loro inizi.

Ingresso libero.

DOMENICA 16 SETTEMBRE

Ore 10-12.15 e 15-17.30: OPEN DAY BASKET 5PARI

Degusté è cucina, arte, musica e sport perché la salute di un atleta passa anche da una corretta alimentazione. Con gli istruttori dell’associazione sportiva 5Pari ci si potrà mettere alla prova nel gioco del basket e mini basket nello spazio interno del Cirko Vertigo. L’attività è aperta a tutti e per i partecipanti sarà possibile degustare, a pranzo o a cena, il “Basket Lunch” dei Maestri del Gusto. Costo: 20 euro.

Ore 10.30: DEGUSTAZIONE GUIDATA DI SALUMI CON ONAS

Una degustazione guidata dall’Onas, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi, per imparare a riconoscere, scoprire e abbinare i differenti tipi di salumi. Durata della degustazione: un’ora e trenta minuti. Costo: 20 euro.

Ore 14: LABORATORIO DI SUSHI DI CARNE CON CRU

Tecniche, trucchi e segreti per realizzare l’autentico sushi di carne cruda, rintracciabile, unica e piemontese, con Francesca Cru della Macelleria Cru Giampaolo. Durata del laboratorio: un’ora. Costo: 20 euro.

Ore 18: DEGUSTAZIONE GUIDATA DI FORMAGGI CON FONTANACERVO

Tipologie, modi di produzione, abbinamenti e curiosità nella degustazione guidata di formaggi con Giovanni Fontanacervo. Durata della degustazione: un’ora e trenta minuti. Costo: 20 euro.

Ore 22: THE MINIS IN CONCERTO

The Minis è la band nata nel 2015 da tre ragazzi dell’età media di 13 anni: Julian Loggia al basso e alla voce, Zak Loggia alla chitarra e ai cori e Mattia Fratucelli alla batteria. Uniti dalla passione per gruppi come Rolling Stones, The Who, Kinks e The Strypes e sotto l’occhio attento di Alex Loggia, chitarrista della storica band degli Statuto e papà di due dei componenti, iniziano a comporre brani originali e ad eseguire cover dei loro gruppi preferiti.

Il risultato è esplosivo: i The Minis debuttano nel febbraio 2016 all’Hiroshima Mon Amour di Torino in apertura del concerto degli Statuto e nel settembre dello stesso anno partecipano all’iniziativa “Amici di Piero” – il celebre memorial che ogni anno vede riunirsi le maggiori personalità della scena musicale torinese – dividendo il palco con Subsonica, Linea 77, Bluebeaters, Africa Unite e altri. Tra la fine del 2016 e il 2017 la band pubblica sul proprio canale YouTube tre video live che incuriosiscono ed attirano l’attenzione di molti addetti ai lavori.

Alla fine del 2017 i The Minis danno il via ad un’intensa attività live e arrivano a suonare sui palchi dei più grandi festival italiani: Apolide Festival, Siren Festival e Home Festival. Nell’autunno del 2018 uscirà il loro primo album di inediti, coadiuvati dal produttore artistico Alex Loggia.

Ingresso libero.

Emanuele Di Baldo

Seguici su Facebook