Dolce al vapore

Condividi con:

Ingredienti

-farina bianca gr. 300
-burro gr. 150
-lievito di birra gr. 80
-zucchero semolato gr. 80
-latte: 3/4 di litro
-3 uova
-sale
-sciroppo di lampone

Preparazione

Versare la farina sulla spianatoia, fare la fontana, porvi il lievito diluito in poca acqua tiepida e impastarlo alla farina; unire lo zucchero, un pizzico di sale, gr. 50 di burro, le uova e tanto latte quanto basta per avere una pasta di media consistenza. Formare con essa una palla, avvolgerla in un tovagliolo e metterla in luogo tiepido a lievitare. Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume iniziale tagliarla a pezzi e arrotolarli sotto le mani, formando dei cilindretti grossi come un dito. Disporli su un tovagliolo leggermente tiepido (basta metterlo per qualche minuto nel forno caldo e spento) e ricoprirli con un altro tovagliolo, sempre tiepido. Lasciarli lievitare una mezz’ora o un’ora. Trascorso questo tempo porre sul fuoco una casseruola con il burro rimasto, appena sarà spumeggiante versarvi mezzo litro di latte, portarlo a bollore, poi mettervi, leggermente distanziati, i bastoncini (nudeln) di pasta. Incoperchiare il recipiente e lasciarli cuocere molto lentamente sino a quando il latte sarà stato tutto assorbito. I « nudèln » devono risultare ben coloriti. Servirli bollenti, accompagnandoli con sciroppo di lampone o frutta sciroppata. Dolce molto indicato per il pomeriggio.

Video di Gusto