Dov’è il ristorante di Alessandro Borghese e quante stelle ha?

Condividi con:

Il ristorante di Alessandro Borghese a Milano

Dov’è il ristorante di Alessandro Borghese? Si trova a Milano al numero 3 di Viale Belisario. Vicino agli iconici grattacieli di Citylife, precisamente al primo piano di un edificio firmato Gio Ponti. ” Nessuno in Italia apre un ristorante al primo piano. Succede solo a New York. Ma io voglio stupire” ha affermato in un’intervista il vulcanico chef diventato ormai uno dei volti più amati della tv.

Del resto Alessandro Borghese è un “cittadino del mondo” e il suo ristorante non poteva che avere un respiro internazionale.

Il ristorante si trova immerso nella zona più moderna e all’avanguardia della città, simboleggiata dalle tre torri e dalle residenze firmate dalle archistar dove si possono trovare anche molte  celebrities.

Il ristorante di Alessandro Borghese: La Frida Room

All’interno del ristorante è presente anche la Private Living o Frida Room, una sala multifunzionale per eventi provvista di cucina indipendente. Oltre ad essere il luogo ideale per condividere momenti speciali con amici e parenti, la Frida Room è anche una scuola di cucina per bambini e adulti. Inoltre, Il ristorante-galleria “Alessandro Borghese – il lusso della semplicità” ospita esposizioni personali e collettive d’arte che fanno da sfondo ai menu del locale.

Il famoso conduttore di “Quattro ristoranti” non ha infatti mai nascosto la sua passione per l’arte, tanto da dichiarare in una passata intervista di sentirsi come Pollock quando entra in una cucina pronto a sperimentare nuove creazioni.

Il ristorante di Alessandro Borghese: il menu “dinamico”

Quanto al menu, cambia a seconda della disponibilità e della stagionalità delle materie prime. Uno dei piatti forti, almeno da quanto affermano i clienti entusiasti sui vari social, sembra essere la “Cacio e Pepe“.

Insomma, il  ristorante di Alessandro Borghese è dinamico e vulcanico proprio come la sua personalità.

Il ristorante di Alessandro Borghese quante stelle ha?

Non si tratta però di un ristorante stellato. Quello che non tutti sanno e che sorprenderà in molti, è che Alessandro Borghese non ha mai conquistato una stella Michelen per il semplice fatto che non è mai stato un traguardo che lo interessasse a tal punto da non permettergli di dedicarsi ad altro che alla ristorazione come questo obiettivo avrebbe richiesto.”Le stelle per carità sono importanti” – ha affermato in un’intervista -“ma amo cucinare e sono felice di fare lo chef, a prescindere”.