È di Castellucchio la mortadella più buona d’Italia, e anche tu di sicuro l’hai vista al supermercato

Marianna Di Pilla  | 08 Apr 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti

Preparata con carne di maiale di alta qualità, arricchita con una giusta quantità di spezie e aromi e rigorosamente senza conservanti artificiali, la mortadella è un’eccellenza dell’Emilia-Romagna che va gustata con rispetto e passione.
Ciò che rende la mortadella così straordinaria è la sua lavorazione. I maestri salumieri italiani dedicano tempo e attenzione alla creazione di questo gioiello gastronomico, seguendo metodi tramandati da generazioni e utilizzando ingredienti selezionati con cura. Il risultato è un prodotto unico, caratterizzato da un sapore ricco e un profumo irresistibile.
Proprio come quello sprigionato dalla mortadella premiata da Gambero Rosso come la migliore del 2024.

Levoni, una storia di qualità

mortadella
Nel 2023 la mortadella, a differenza di altri prodotti che hanno risentito della crisi e dell’aumento dei prezzi, ha registrato una crescita delle vendite sia in Italia che all’estero.
Sulla scia di questa tendenza così positiva, nei primi mesi del 2024 Gambero Rosso ha deciso di riunire un panel di 60 esperti a cui far giudicare la miglior mortadella artigianale classica. La valutazione è stata fatta su 60 tipi di mortadella con e senza pistacchi, di cui 29 artigianali e 31 disponibili presso la grande distribuzione.
Vince la Mortadella Oro di Levoni, ex aequo con l’azienda Capitelli.
Un risultato sorprendente per un prodotto che da sempre troviamo nei banchi del supermercato e che molti di noi probabilmente consumano regolarmente.

Cosa ha reso la mortadella Levoni migliore delle altre?


Mortadella, l’ingrediente fondamentale per pizza e mortazza
A premiare la storica azienda di Castellucchio è stato l’impegno a mantenere una gestione famigliare della produzione nonostante i grandi volumi e la forte domanda proveniente dal mercato.
È stata riconosciuta a Levoni l’attenzione verso aspetti fondamentali per la realizzazione di una mortadella di qualità: utilizzo di suini italiani, attenzione al benessere degli animali, cura dell’intera catena di produzione e selezione accurata degli ingredienti complementari.
Un riconoscimento importante per un marchio storico d’Italia, che corona un lavoro lungo quattro generazioni da parte di una famiglia che si impegna da sempre a promuovere la ricchezza del patrimonio gastronomico regionale nel mondo e a tramandare la passione per il buon cibo italiano.
Perché la mortadella non è solo un piacere per il palato; è anche un simbolo che rappresenta l’identità culinaria dell’Italia. In ogni fetta di mortadella si può percepire la storia e la tradizione di un intero territorio, le sue abitudini alimentari e il suo amore per la buona cucina.
Che si tratti di un semplice panino imbottito o di un piatto gourmet, è sempre il momento buono per un assaggio di mortazza!

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur