È italiano uno dei 10 migliori ristoranti al mondo dove mangiare carne

Marianna Di Pilla  | 12 Giu 2024
I Due Cippi

Un vero tempio della bistecca nel cuore della Maremma toscana: è a Saturnia in provincia di Grosseto il ristorante che ha consolidato il suo posto come il migliore in Italia per gli amanti della bistecca, raggiungendo il sesto posto nella prestigiosa classifica World’s 101 Best Steak Restaurants stilata da Upper Cut Media House Ltd.
L’ascesa de I Due Cippi nella classifica mondiale è un chiaro segno del riconoscimento internazionale della loro eccellenza. Il ristorante non solo ha migliorato la sua posizione rispetto all’anno precedente, ma si è anche stabilmente posizionato nella Top 10 dei migliori ristoranti di carne al mondo. Una testimonianza dell’impegno incessante e della passione che i fratelli Aniello dedicano al loro lavoro.
Con ogni piatto servito, i fratelli Aniello non solo mantengono viva la tradizione culinaria italiana, ma la spingono verso nuovi, eccitanti territori.

1 Una cucina che celebra la tradizione e l’innovazione

I Due Cippi a Saturnia
I Due Cippi
Fondato nel 1976 da Michele Aniello e ora gestito dai suoi figli, Lorenzo e Alessandro, I Due Cippi è diventato un punto di riferimento per chi cerca un’esperienza culinaria di alto livello dedicata alla carne.
Lorenzo è l’artista della carne che ogni sera preparando su una brace gourmet carni premium selezionate dai migliori allevamenti mondiali. Alessandro gestisce invece con cura la sala e la cantina del ristorante, che vanta oltre mille etichette. I Due Cippi non è infatti solo rinomato per le sue carni, ma anche per l’atmosfera accogliente e per la cura dei dettagli. Il ristorante combina sapientemente elementi rustici con tocchi moderni, creando un ambiente caldo e invitante dove i commensali possono godersi la loro bistecca in totale relax.
Il menù spazia dai tagli pregiati come il Black Angus italiano e il Wagyu giapponese di Kobe, lasciando spazio anche a selezioni più tradizionali della cucina toscana come animelle, lingua, e piatti a base di trippa. Il ristorante si distingue per l’uso di tecniche di cottura all’avanguardia e per un servizio impeccabile.

1.1 Impegno per la sostenibilità

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da I Due Cippi dal 1976 (@iduecippi)

Tutti gli ingredienti sono cucinati con un occhio costante alla qualità e alla sostenibilità, seguendo i ritmi delle stagioni e rispettando il benessere animale.
L’impegno dei fratelli Aniello non si limita alla qualità delle loro carni, ma si estende anche alle pratiche di approvvigionamento etico, garantendo che ogni animale provenga da allevamenti che rispettano le abitudini naturali e assicurino una crescita sana.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur