È la migliore pizza d’Europa fuori dall’Italia: la trovi a Vienna, ma parla davvero italiano

Marianna Di Pilla  | 11 Giu 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
Via Toledo Enopizzeria

Se siete appassionati di pizza e ne cercate una buona anche se non siete in Italia ma in viaggio in una città d’Europa, Via Toledo Enopizzeria a Vienna è l’indirizzo da segnare in agenda.

Via Toledo Enopizzeria, una stella della pizza in Europa

Via Toledo Enopizzeria
Via Toledo Enopizzeria
Questo ristorante che si trova nel pittoresco quartiere 1080 di Vienna è guidato dal talentuoso italiano Francesco Calò. Ha conquistato il titolo di miglior pizza del continente europeo (Italia esclusa) ai 50 Top Pizza Europe Awards di Madrid 2024.
La creazione che ha portato a Francesco Calò il prestigioso riconoscimento è la Nero di Marinara, una rivisitazione creativa della classica pizza Marinara che prevede l’utilizzo di ingredienti di primissima qualità come origano selezionato, aglio di Voghiera e pomodoro datterino.
Cura e passione e la combinazione di tradizione e innovazione che si ritrovano nel sapore di questa pizza ha affascinato la giuria e gli amanti della pizza di tutta Europa.

Un’impresa di famiglia, un’impresa di successo

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Via Toledo Enopizzeria (@viatoledo_vienna)

Chi è Francesco Calò?
Francesco ha ereditato la passione per l’arte bianca dai suoi genitori, entrambi panettieri. Prenotare un tavola in Via Toledo Enopizzeria non è solo un’occasione per gustare la miglior pizza d’Europa ma anche per esperire l’ospitalità e il calore che solo una gestione familiare e appassionata può offrire.
Dopo aver completato la sua formazione come cuoco e pizzaiolo, Francesco Calò ha portato questa passione nel cuore di Vienna, dove ha aperto la sua pizzeria nel novembre del 2016.
Via Toledo Enopizzeria non è solo famosa per la sua pizza premiata ma anche per l’uso di un mix speciale di farine autoprodotte e ingredienti freschi e di alta qualità.
La vittoria di Francesco Calò a Madrid è un momento significativo per la gastronomia europea, che mostra come la pizza piatto simbolo dell’Italia sia stata abilmente adottata e reinterpretata con maestria anche fuori dai suoi confini nazionali.
Il premio è una testimonianza dell’eccellenza che le pizzerie europee possono raggiungere, sfidando gli standard ed elevando la pizza a nuova arte culinaria.
[foto copertina e nell’articolo da account Instagram @viatoledo_vienna]

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur