È l’unico salame gentile che si produce in Italia: da dove viene e 3 ricette

Aurora De Luca  | 03 Mag 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
Salame gentile

Nel cuore dell’Italia, culla di tradizioni enogastronomiche ineguagliabili, il Salame Gentile emerge come un gioiello di sapori e storia. Questo salume, prodotto con maestria e dedizione, riflette l’essenza di un territorio dove la qualità dei prodotti è frutto di un legame indissolubile con la terra e le sue antiche tradizioni. Il Salame Gentile, con la sua ricca storia e le sue peculiari caratteristiche organolettiche, rappresenta una vera e propria celebrazione del gusto.

Modalità di produzione e riconoscimenti: l’arte del salame

Il processo di produzione del Salame Gentile è un vero e proprio rito, tramandato di generazione in generazione. A differenza di altri salumi, questo prodotto utilizza il “budello gentile”, la parte terminale dell’intestino del suino, che consente una stagionatura più lunga. Gli ingredienti includono carne e grasso di suino italiano, sale, vino e spezie naturali, come il succo d’aglio. La stagionatura, che supera i sei mesi, conferisce al Salame Gentile un aroma intensamente profumato e un sapore ricco e saporito.

Proprietà Organolettiche e Nutritive: un’esplosione di gusto

salame gentile bruschetta
Dal punto di vista organolettico e nutrizionale, il Salame Gentile si distingue per il suo gusto equilibrato e la sua consistenza piacevolmente compatta. Il profumo è intensamente aromatico, con note speziate che emergono grazie alla lenta stagionatura. Questo salume è anche un’ottima fonte di proteine e grassi, essenziale in una dieta equilibrata, e si caratterizza per essere privo di glutine e lattosio, rendendolo adatto anche a chi segue diete specifiche.

Abbinamenti vinicoli: un matrimonio di sapori

L’abbinamento vino-salame è fondamentale per esaltare i sapori di entrambi. Il Salame Gentile, con il suo gusto ricco e leggermente speziato, si sposa perfettamente con vini rossi strutturati. Un classico Chianti o un robusto Barolo sono scelte ideali, in grado di bilanciare la ricchezza del salame con la loro acidità e complessità tannica.

3 Idee di ricette in cucina

salame gentile bruschetta

  1. Bruschetta Rustica al Salame Gentile: Una semplice bruschetta, con pane casereccio tostato, pomodorini freschi, un filo d’olio extra vergine di oliva e sottili fette di Salame Gentile.
  2. Risotto al Salame Gentile e Funghi Porcini: Un risotto cremoso con funghi porcini, arricchito dalla presenza del Salame Gentile, che con il suo sapore unico rende il piatto ricco e profumato.
  3. Torta Salata con Salame Gentile e Ricotta: Una torta salata dove la dolcezza della ricotta si fonde con il gusto intenso del Salame Gentile, ideale per un antipasto o un piatto unico.

Un viaggio nel mondo del Salame Gentile, dal suo territorio di origine ai sapori che lo rendono unico. La prossima volta che esplorerete l’Italia, non dimenticate di assaggiare questo eccellente prodotto, simbolo di un patrimonio gastronomico ricco e variegato.

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur