Eventi e sagre della provincia di Treviso

Home » Eventi

Sagre Treviso e provincia: alla scoperta della città e dei suoi dintorni. Chi desidera assaporare la saporita cucina locale, i pregiati vini trevigiani e provare l’aperitivo con i famosi cicchetti non rimarrà deluso.

Conosciuta anche come la piccola Venezia, Treviso è una vera gemma, tra canali, piazze caratteristiche e passeggiate lungo il fiume Sile. Appena fuori città si possono organizzare piacevoli escursioni tra i vigneti e gli uliveti di Conegliano e Valdobbiadene e visitare incantevoli borghi medievali.

Feste e sagre paesane a Treviso e provincia: gli eventi da non perdere

Il calendario delle sagre paesane a Treviso e dintorni comincia con la primavera e le belle giornate.

Da marzo e giugno nell’alta Marca Trevigiana, lungo la strada del vino, si organizza la Primavera del Prosecco Superiore, un appuntamento insostituibile per gli amanti del vino e della buona tavola: formaggi, insaccati, porchetta, la famosa sopressa trevigiana, polenta e radicchio offerti dalle osterie locali.

A maggio è la volta della Festa dell’asparago bianco di Cimadolmo e Badoere con degustazioni e piatti a base di del rinomato asparago IGP. I primi di giugno si tiene la Festa della ciliegia a Ponzano Veneto con stand gastronomici e ricette locali.

Nel mese di giugno l’appuntamento è con la Sagra di San Giovanni a Motta di Livenza. Una festa molto partecipata con spiedi di carni miste, gnocchi al ragù d’anatra, vino e altre specialità cucinate al momento, secondo la tradizione.

I mesi estivi sono ricchi di manifestazioni, fiere e sagre a Treviso e dintorni. In tutta la provincia si organizzano feste con grigliate, vino e birra.

I comuni di Fregona, Osigo e Sonego dedicano varie giornate alla carne allo spiedo tipica del trevigiano. Misti di carne vengono messi a cuocere su grandi spiedi, accompagnati dai piatti della cucina tipica, polenta, salumi e pasta e fagioli con guanciale rosolato e formaggio.

Sagre a Treviso e provincia in autunno e inverno: a caccia di sapori e prelibatezze culinarie

L’autunno nel trevigiano è ricco di profumi e specialità gustose. Si parte con la rinomata Festa dei marroni a Combai dedicata alle buonissime castagne locali.  Ad ottobre a Treviso c’è il Tiramisù Day, non tutti sanno infatti che il celebre dolce è stato inventato proprio qui a Treviso, mettendo insieme biscotti piemontesi, mascarpone della Lombardia, caffè e cacao.

Durante la festa è possibile assaggiare vari tipi di tiramisù gourmet, partecipare ad una gara per il migliore tiramisù per cuochi non professionisti e divertirsi in uno dei tanti laboratori per bambini.

L’inverno è la stagione del grande protagonista della cucina trevigiana: il Radicchio Rosso di Treviso. A Dosson di Casier si organizza una manifestazione sul Radicchio e a Treviso si può partecipare ad uno degli eventi di Radicchio in Piazza. Il radicchio viene servito crudo, con aceto balsamico, arrostito alla brace con la pancetta o per preparare saporiti risotti e lasagne con formaggi DOC e salsiccia.