Fagiolo coco nano, fagiolo cocco

Condividi con:

Descrizione sintetica del prodotto
Fagiolo dal colore bianco e forma ovale che si consuma prevalentemente secco.

 

Territorio interessato alla produzione: Valdarno, province di Arezzo e Firenze.

 

Cenni storici e curiosità
Questo fagiolo presenta ottime caratteristiche organolettiche e viene consumato prevalentemente secco, ma anche fresco; la pasta è delicata e farinosa, la buccia sottile e i tempi di cottura ridotti rispetto ad altre cultivar di fagiolo. Per la riproduzione del seme vengono selezionate in campo piante portaseme. La conservazione del seme è buona quando viene posta particolare attenzione alle tecniche di gestione della coltura in campo. Si presta alla preparazione di pasta e fagioli e ribollita.

Video di Gusto