FESTIVAL DELLE DOP E IGP: FICO Eataly World 25 e 26 Settembre

Condividi con:

FICO Eataly World porta a Bologna il grande festival delle DOP e IGP italiane.

Un fine settimana dedicato alle eccellenze del Bel Paese nel grande parco dell’enogastronomia in Italia: l’autunno inizia all’insegna del gusto!

Si terrà sabato 25 e domenica 26 settembre a FICO Eataly World l’imperdibile e gustosissimo appuntamento con il Festival delle DOP e IGP dall’Italia. Una vera e propria rassegna-mercato dedicata alle eccellenze del Bel Paese, durante la quale scoprire alcuni dei prodotti più sfiziosi delle nostre venti regioni, dal ciauscolo delle Marche alle lenticchie di Castelluccio, dallo zafferano abruzzese fino al peperone di Pontecorvo, specialità ancora poco conosciuta del Basso Lazio.

L’evento viene organizzato da FICO Eataly World in collaborazione con Fondazione FICO e l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna.

Il 2021 è l’anno giusto per celebrare ciò che rende il nostro paese straordinario, non solo nella musica e nel calcio, ma anche e soprattutto a tavola. Lo sapevate, infatti, che nel panorama europeo è proprio l’Italia ad avere il maggior numero di Denominazioni di origine protetta e di Indicazioni geografiche tipiche?

Oltre 50 di queste saranno presenti nella due giorni bolognese, per una rappresentazione omnicomprensiva delle nostre produzioni d’eccellenza. Un viaggio, racchiuso nei grandi spazi di FICO, che toccherà ogni parte d’Italia.

Ma quali saranno alcuni dei tanti prodotti che potrete degustare, scoprire e conoscere meglio in questo weekend da… acquolina in bocca? Partiamo da quelli che giocheranno in casa, ovvero le eccellenze dell’Emilia-Romagna come il Parmigiano Reggiano, il Grana Padano, l’Aceto Balsamico Tradizionale, la Mortadella di Bologna e l’Aglio di Voghiera.

La confinante Toscana risponderà con il Pecorino DOP delle Balze Volterrane, per la Puglia ci sarà la golosa Lenticchia di Altamura e il Friuli-Venezia Giulia si presenterà con il tradizionale Prosciutto di San Daniele. Imperdibile anche il Peperone di Senise (Basilicata), con il quale si realizza il peperone crusco, mentre Sicilia e Trentino si ‘sfideranno’ idealmente a colpi di Cioccolato di Modica IGP e Trota del Trentino IGP.

Ma cosa si potrà fare in questa due giorni alle porte del capoluogo emiliano? Consorzi e produttori vi aspettano per proporvi assaggi gratuiti e vendere le loro eccellenze, ma anche per raccontarvi curiosità, segreti e preparazioni di queste bontà che fanno dell’enogastronomia un vero vanto dell’Italia nel mondo.

Le fabbriche di FICO (che, ricordiamolo, è aperto al pubblico dal giovedì alla domenica) ospiteranno una produzione dimostrativa delle certificazioni DOP. Un vero e proprio show-making di formaggi, pane e paste, ma anche di olio e salumi, senza dimenticare la birra che, insieme al vino, è la protagonista di grandi pasti all’italiana in modo sempre più frequente.

Mettete anche alla prova le vostre conoscenze sul buon mangiare in Italia partecipando al quiz nell’Arena: ai vincitori un goloso premio! Ma i sapori saranno anche quelli degli showcooking nei quali gli chef di FICO interpreteranno e valorizzeranno una materia prima… eccellente in tutti i sensi.

Per usufruire delle iniziative, scoprire tutte le attrazioni che offre il parco da gustare, visitare il sito:https://www.fico.it/it