Filetto di Aringa Marinata, una pratica antica

Jun Wang  | 02 Ott 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Filetto di Aringa Marinata

Il Filetto di Aringa Marinata, con la sua marinatura è una pratica antica che risale a secoli fa, quando le comunità costiere della Sardegna usavano questa tecnica per conservare il pesce durante i lunghi viaggi in mare. I marinai sardi scoprirono che l’aceto, il limone e le spezie non solo preservavano il pesce, ma ne miglioravano anche il sapore, rendendo il piatto irresistibile. Questa tradizione è stata tramandata di generazione in generazione e oggi il filetto di aringa marinata alla sarda è una delizia che offre una degustazione del passato, unendo storia e sapori autentici in un solo piatto.

Filetto di Aringa Marinata

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 15-20 minuti
  • Marinatura: 2 ore
  • Dosi: per 6 persone
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

6 filetti di aringa fresca
1/2 tazza di aceto bianco
1/2 tazza d’acqua
2 cucchiai di sale
2 cucchiai di zucchero
1 cipolla rossa, tagliata a fette sottili
1 limone, succo e scorza grattugiata
2 cucchiai di prezzemolo fresco, tritato
2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
Pepe nero q.b.

Filetto di Aringa Marinata

Caratteristiche

Provenienza: Sardegna
Tipologia piatto: Antipasto
Sapore: Pesce
Dove fare la spesa: Gastronomia, pescheria

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 7

  • 5 preparazione generale
  • 0 cottura
  • 2 impiattamento
  1. Lavare delicatamente i filetti di aringa sotto l’acqua corrente e asciugarli con carta da cucina. Rimuovere eventuali spine.
  2. In una ciotola, mescolare l’aceto, l’acqua, il sale e lo zucchero fino a quando il sale e lo zucchero se sono sciolti completamente.
  3. Immergere i filetti di aringa nella marinata e coprirli bene. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e metterla in frigorifero per almeno 2 ore o fino a quando il pesce diventa opaco e marinato.
  4. In una ciotola, mescolare la cipolla rossa affettata, il succo di limone, la scorza grattugiata di limone, il prezzemolo tritato, l’olio d’oliva extra vergine e pepe nero a piacere.
  5. Scolare i filetti di aringa dalla marinata e disporli su un piatto da portata.
  6. Versare il condimento preparato sulla parte superiore dei filetti di aringa.
  7. Servire i filetti di aringa marinata alla sarda come antipasto o accompagnamento. Possono essere serviti freddi o a temperatura ambiente.

Vino da abbinare

Il Vermentino di Sardegna è un vino bianco è una scelta eccellente per abbinare il pesce ei piatti marinati. Ha un sapore fresco, con note di agrumi e mineralità, che si armonizza bene con il carattere fresco del Filetto di Aringa Marinata.

Jun Wang
Jun Wang


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur