Finocchio bianco palettone

PaesidelGusto  | 10 Gen 2019  | Tempo di lettura: < 1 minuto

Nome geografico abbinato: precoce bianco di Sarno

Sinonimi e/o termini dialettali:

Regione: Campania

Provincia/e: Napoli

Territorio interessato alla produzione: Agro acerrano – nolano e nocerino – carnese

Descrizione sintetica prodotto: E un finocchio inbianchito con la tecnica di interramento del grumolo. E’ di sapore particolarmente croccante. Il colore è bianco uniforme.

Produzione in atto: attivo

Descrizione delle metodiche di lavorazione, condizionamento, stagionatura: Viene tradizionalemnte seminato entro il 15 luglio o in ogni caso nei giorni prossimi a tale data per evitare una fioritura precoce che compromette lo sviluppo completo delle brattee ossia della parte edibile. Viene raccolto a mazzetti di solito di quattro. La raccolta avviene da inizi a fine ottobre.

Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione: La particolarità tipica dei finocchi è l’inmterramento dei grumoli per favorirne l’imbianchimento, caratteriztica che conferisce maggior pregio al prodotto.

Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive: La tradizione di effettuare la semina il giorno 15 di luglio è legata anche ad un motivo religioso oltre che tecnico: è infatti il giorno della la festa della Madonna

Costanza del metodo di produzione oltre 25 anni: SI

Fonte: Mappatura dei Prodotti Tipici e Tradizionali 2005 – Regione Campania, Settore Se.SIRCA.

PaesidelGusto
PaesidelGusto


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur