Friciò

Condividi con:

Ingredienti

250 ml latte
200 gr di farina
3 uova
50 gr di uvetta sultanina ben strizzata
100 gr di zucchero
sale, un pizzico
scorza di limone grattugiata
Olio per friggere

Preparazione

Mettete la farina in una ciotola, versateci poco alla volta il latte in modo da ottenere una pastella piuttosto densa e liscia. Unite il sale, la scorza di limone, le uova (una alla volta) e l’uvetta strizzata. Riscaldate nell’ apposita pentola l’olio e quando è ben caldo ma non bollente prendete con un cucchiaino un po’ di pasta e, aiutandovi con un altro cucchiaino, fate cadere l’impasto nell’olio.
I friciò si gonfieranno e si gireranno da soli. Il segreto sta nel friggerli pochi per volta e sempre in abbondante olio. Appena saranno diventati ben gonfi e dorati, scolateli e adagiateli su della carta assorbente. Vanno serviti subito spolverizzandoli con lo zucchero a velo.