Fugassa d’la Befana la ricetta per farla in casa

Condividi con:
Print

Fugassa d’la Befana la ricetta per farla in casa

La Fugassa d’la Befana è un dolce tipico piemontese, si tratta di un dolce lievitato molto gustoso e semplice da preparare.

Il nome significa la Focaccia della Befana proprio perché la tradizione vuole che venga preparata il giorno dell’Epifania. Si tratta di una brioche ricoperta di granella di zucchero, deliziosa!

Vediamo gli ingredienti necessari per questo dolce e il procedimento per realizzare questo dolce tipico.

  • Prep Time: 5 ore
  • Cook Time: 25 min
  • Total Time: 5 h e 25 min

Ingredients

Scale

Ingredienti per una teglia da 32 centimetri

  • 520 gr di farina manitoba;
  • 15 gr di lievito di birra;
  • 120 gr di zucchero semolato;
  • 100 gr di burro morbido;
  • 100 ml di latte;
  • 2 uova;
  • 8 gr di sale fino;
  • 100 gr di canditi;
  • 1 albume per spennellare l’esterno;
  • 3 cucchiai di granella di zucchero.

Instructions

Procedimento

  • Come prima cosa occorre mescolare la farina con lo zucchero, poi sciogliere il lievito di birra con il latte, aggiungetelo alla farina e procedete con l’impasto, inserendo le uova di volta in volta.
  • Come ultimo ingrediente aggiungete il burro morbido tagliato in piccoli pezzi e infine il sale.
  • Lasciate riposare l’impasto e incorporate per bene i canditi. Quando sarà pronto deve lievitare nel forno caldo a circa 28° per 5 ore finchè l’impasto non avrà triplicato di volume.
  • Una volta completato il processo di lievitazione, stendete con un mattarello la pasta e formate un cerchio di circa 25 centimetri.
  • Tagliate in quattro parti lasciando il centro intatto, e poi dividete ogni parte in quattro pezzi che poi andranno arrotolati come dei torciglioni.
  • Lasciate lievitare ancora per circa un’ora e mezza nel forno caldo a 28°, poi pennellate di albume la superficie e aggiungete la granella di zucchero.
  • Procedere con la cottura in forno statico a 180° per circa 25 minuti.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!