Una pasta semplice resa gourmet da un solo dettaglio: i fusilloni provali così

Aurora De Luca  | 16 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
fusilloni mandorle e pomodorini caramellati

L’estate italiana è un periodo di colori vivaci, sapori freschi e piatti leggeri. Uno dei protagonisti indiscussi di questa stagione è la pasta, che si presta a infinite varianti. Oggi ci immergiamo nel cuore della cucina mediterranea, con una ricetta che unisce la tradizione italiana e i sapori estivi: i fusilloni al pesto di mandorle e pomodorini caramellati.

Pasta semplice ma gourmet

In Italia, la pasta è un elemento fondamentale della dieta quotidiana. Ogni regione ha le sue varianti e i suoi condimenti preferiti. Il pesto, ad esempio, è una salsa tipica della Liguria, ma viene utilizzato in tutto il Paese con diverse varianti. I pomodorini, invece, sono un ingrediente chiave della cucina del Sud Italia, in particolare della Sicilia e della Campania.

Mandorle: un pesto di classe

Le mandorle, protagoniste del nostro pesto, sono un tesoro di nutrienti. Ricche di vitamina E, proteine e grassi buoni, contribuiscono a mantenere sano il cuore. I pomodorini, poi, sono una fonte eccellente di vitamina C e licopene, un potente antiossidante.

Prepariamo insieme i fusilloni al pesto di mandorle e pomodorini caramellati

Scheda Sintetica

Nome della Ricetta: Fusilloni al pesto di mandorle e pomodorini caramellati
Cucina: Italiana
Tipo di Piatto: Primo
Dieta: Vegetariana
Difficoltà: Media
Tempo di Preparazione: 30 minuti
Tempo di Cottura: 20 minuti
Porzioni: 4 persone

Procedimento

  1. Tagliate i pomodorini gialli e 100 g di pomodorini rossi a metà, distribuiteli in una teglia foderata con carta da forno e conditeli con olio, sale, qualche rametto di timo e lo zucchero a velo. Infornate a 160 °C per 20 minuti circa.
  2. Tostate le mandorle in forno a 180 °C per 5 minuti, quindi frullatele grossolanamente con il basilico, il pecorino grattugiato, 100 g di pomodorini rossi, l’aglio, 2-3 cubetti di ghiaccio e 100 g di olio, regolando di sale.
  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela, conditela con il pesto di mandorle e completate con i pomodorini caramellati e foglioline di basilico fresco.

Abbinali così

Questi fusilloni al pesto di mandorle e pomodorini caramellati sono un piatto estivo perfetto, ricco di sapori e colori. Per un abbinamento vinicolo, serve un bianco solare e di buona struttura che possa tenere testa all’intensità del pesto di mandorle. Una scoperta entusiasmante è il Vescovado Guardavalle Bianco 2022 di Santa Venere: prodotto con un raro vitigno calabrese, ha profumi di frutta tropicale, agrumi e mentuccia e un sapore equilibrato e persistente.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur