Gnocchi al forno: il segreto è la mozzarella filante

Francesco Garbo  | 29 Nov 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Gli gnocchi sono una ricetta molto gustosa, possiamo abbinarli con una quantità di sughi pressoché infinita. In questa variante gli gnocchi sono preparati al forno con un gustoso sugo di pomodoro e basilico arricchiti da mozzarella filante, sono gli gnocchi alla sorrentina, un piatto antico di origine partenopea. Qualora voleste velocizzare la ricetta potete usare gli gnocchi già pronti.

La storia di questo piatto

Secondo la tradizione questa ricetta nasce in una taverna di Sorrento, le patate erano arrivate da poco in Italia e il cuoco di questa taverna era molto incuriosito da questi tuberi tanto da studiarli sotto ogni loro aspetto. Decise cosi dopo aver analizzato le patate di lessarle e dopo averle schiacciate aggiungere la farina. C’era un difetto a questo impasto, doveva essere tagliato in piccole parti perché non si sfaldasse, nascono cosi gli gnocchi che in aggiunta a un secondo ingrediente alquanto particolare per l’epoca, ovvero il sugo, e grazie alla squisita mozzarella di Agerola crearono un piatto unico e ancora oggi molto apprezzato.

Ingredienti per gli gnocchi

1 kg di Patate (rosse preferibilmente)
280 g Farina 00
1 Uovo
Sale fino q.b.
Semola q.b.

Ingredienti per la salsa

500 g Passata di pomodoro
Basilico q.b.
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale fino q.b.
250 g Mozzarella
80 g Parmigiano Reggiano

Procedimento per gli gnocchi

  1. Iniziate cuocendo le patate in acqua per almeno 30-40 minuti a seconda della grandezza, controllate comunque prima di scolarle con una forchetta che siano morbide.
  2. Lasciate cuocere per almeno 15 minuti a fuoco basso.
  3. Fate raffreddare le patate, pelatele e schiacciatele con l’aiuto di uno schiacciapatate.
  4. Versate sulle patate schiacciate la farina, poco alla volta, e incorporatela insieme all’uovo.
  5. Aggiustate di sale e continuate ad impastare.
  6. L’impasto sarà pronto quando sarà morbido ma non appiccicoso. Ora non dovete far altro che realizzare gli gnocchi.
  7. Formate dei piccoli salsicciotti e tagliate ogni 2-3 centimetri, otterrete cosi gli gnocchi che dovrete spolverizzare con la farina per evitare che si attacchino.
  8. Bollite gli gnocchi in abbondante acqua calda, fin quando vengono a galla.

Per completare la ricetta

  1. Scolatele gli gnocchi e versateli nella salsa preparata in precedenza.
  2. Mescolate con delicatezza e fate amalgamare bene. Versate poi gli gnocchi ottenuti in una pirofila da forno condendoli ancora con la mozzarella a cubetti e il parmigiano.
  3. Infornate gli gnocchi per 5 minuti a forno preriscaldato al massimo della temperatura fino a quando avranno formato una deliziosa crosticina superiore.
  4. Non vi resta che sfornarli, aspettare qualche minuto che si raffreddino e gustarli.
Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur