Gnocchi alla romana

Condividi con:

Gli gnocchi alla romana sono un piatto versatile e possono essere serviti come antipasto, primo o piatto unico. Infornandoli si crea una crosticina dorata e croccante in superficie, mentre all’interno gli gnocchi rimangono morbidi e cremosi. Il sapore è intenso e burroso, con note di formaggio parmigiano e un sapore delicato di latte.

Gnocchi di semola romani

 

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Dosi: per 4-6 persone
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

1 l di latte
200 g di semolino
100 g di parmigiano grattugiato
100 g di burro
2 tuorli d’uovo
Sale e pepe q.b.

Semolino farina di semola

Caratteristiche

Provenienza: Roma (Lazio)
Tipologia piatto : Primo
Sapore: Vegetariano
Dove fare la spesa: Gastronomia

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 7

  • 4 preparazione generale
  • 2 cottura
  • 1 impiattamento
  1. Riscaldare il latte in una pentola a fuoco medio-alto, quando avrà raggiunto l’ebollizione abbassare la fiamma e versare a pioggia il semolino mescolando costantemente con una frusta.
  2. Continua a mescolare fino a quando il composto non si stacca dai bordi della pentola, circa 10-15 minuti. Rimuovi la pentola dal fuoco e aggiungi il parmigiano grattugiato, i tuorli e il burro.
  3. Lasciare raffreddare il composto per un paio di minuti. Spargere in maniera uniforme in una teglia piatta oppure formare in cilindri spessi
  4. Quando il composto sarà solido, tagliare l’impasto con un coppa pasta o a fette spesse con un coltello in base alle forma scelta
  5. Disporli in una teglia in maniera uniforme cospargendo con un po’ di parmigiano. 
  6. Cuocere in un forno preriscaldato a 200 °C per circa 20-25 minuti fino a quando non saranno dorati e croccanti in superficie
  7. Servirli caldi con del burro fuso oppure parmigiano o pecorino a piacere

Vino da abbinare

Greco di Tufo

Video di Gusto