Gordon Ramsey e la carbonara più cremosa. Come si cucina?

Condividi con:

Com’è noto, lo chef Gordon Ramsey ha voluto rendere omaggio all’Italia e ad uno dei suoi piatti più celebri al mondo e anche più discussi: la carbonara cremosa. Scopriamo la sua ricetta!

Gordon Ramsey e la carbonara, storia del piatto

La carbonara è un piatto caro alla tradizione romana: nonostante varie leggende tra cui il suo essere un piatto nato dai Carbonari stessi, pare che la sua invenzione sia molto più recente e risalga al secondo dopoguerra: le truppe americane era arrivate in Italia e mostrarono come univano alcuni ingredienti, tra cui uova e bacon.

Unendo questi alla pasta, si iniziarono ad avere le prime prove del piatto che oggi conosciamo.  La consacrazione della ricetta oggi considerata dogma arrivò nel 1960 con la pubblicazione del ricettario del grastronomo romano Luigi Carnacina, “La grande cucina”. Fu in questo momento che si sostituò la pancetta al guanciale in via definitiva, così come la panna fu rimossa in favore di solo uova e pecorino. Da lì il successo in tutto il balpaese e nel mondo.

Gordon Ramsey la sua carbonara, la ricetta

Partiamo dagli ingredienti:

  • 125g di spaghetti
  • 30g di piselli surgelati
  • 80g di pancetta tagliata a lardelli
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaio e mezzo di Crème Fraîche 8 ( crema di latte)
  • 2 funghi, affettati
  • 1 peperoncino, tritato
  • Olio d’oliva
  • 2 guanti d’aglio, affettati sottilmente
  • Grana Padano o Parmigiano
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Sale e pepe

Procedimento:

  1. Scalda una padella antiaderente a fuoco medio-alto, aggiungi un cucchiaio di olio d’oliva e, quando l’olio è caldo, la pancetta. Aggiunti l’aglio, i funghi e peperoncino dopo 2min circa e cuoci fino a quando la pancetta è croccante. Aggiungi sale e pepe a piacere.
  2. Grattugia 1/3 di tazza (40 g) circa di Grana Padano sui tuorli d’uovo, quindi aggiungi la crema di formaggio e mescola il tutto. Aggiungi un cucchiaino di acqua fredda alla miscela per assicurarti che abbia una consistenza liquida.
  3. Aggiungi i piselli quando la miscela di pancetta è quasi terminata. Man mano che il composto inizia a finire aggiungere circa 3 cucchiai di acqua per la pasta.
  4. Una volta che la pasta è pronta, conserva un po’ d’acqua per la salsa e condisci la pasta per poi aggiungerla al composto di pancetta e mescolare. Quindi aggiungi il composto di uova dopo circa 30 secondi, abbassare il gas e mescolare fino a cottura. Aggiungi il prezzemolo alla fine e impiatta.

Video di Gusto