Il cibo preferito degli islandesi è veramente disgustoso! Lo mangeresti?

Francesco Garbo  | 05 Lug 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Sanguinaccio, Casu Marzu ( il temuto formaggio con le larve) e gorgonzola: di cibi strani ne abbiamo a bizzeffe in Italia e non solo, ma in alcuni casi ci imbattiamo in cibi apparentemente disgustosi per la nostra cultura, perché in fondo è una questione culturale quella dei gusti. In Islanda per esempio vanno ghiotti di squalo fermentato, un cibo tradizionale ritenuto una vera e propria delizia.

Le origini di un piatto molto particolare

Partendo dalle origini, come spesso accade, questo piatto è nato per necessita, sfamare la popolazione senza badare eccessivamente al gusto. Oggi questo tipo di cibo è molto amato ed è il protagonista di una festa islandese il “thòrraplout”, una festa nella quale gli abitanti dell’isola ricordano le tradizioni lasciate dai loro avi. Lo squalo fermentato si riconosce molto facilmente per il suo odore molto forte di ammoniaca che preannuncia un boccone con un gusto molto forte. Infatti per sua natura lo squalo espelle la sua urina trasudandola dalla pelle e questo è un problema per coloro che vogliono consumarne la carne. L’unico modo per consmarlo è quello di aspettare che la carne riesca a spurgare e per questo occorrono diverse settimane nelle quali viene fatto spurgare in una fossa per poi essere appeso per essiccarlo.

Lo squalo fermentato viene molto spesso accompagnato da un bicchiere di acquavite per smorzare il sapore forte della carne oppure viene immerso in essa. Ma le prelibatezze islandesi non finiscono qui, sul menu possiamo trovare sanguinaccio di agnello, grasso di balena, pinne di foca e testicoli di pecora bolliti. E voi sareste pronti a provare questi piatti?

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur