Un viaggio sensoriale nel cuore della Turchia: scopri il rituale del caffè più affascinante!

Aurora De Luca  | 18 Ott 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti

Il caffè alla turca è una delle bevande più iconiche e affascinanti che si possano degustare. Non è solo un modo per preparare il caffè, ma un vero e proprio rituale che racchiude in sé secoli di storia e tradizione. Questa bevanda densa e aromatica, servita in piccole tazzine, è un’esperienza sensoriale che ogni appassionato di caffè dovrebbe provare almeno una volta nella vita.

Dal Medio Oriente alle nostre tavole

Caffè turco

Sebbene il caffè alla turca abbia origini mediorientali, in Italia ha trovato un posto d’onore nelle tavole di molti appassionati di caffè. La nostra nazione, famosa per il suo espresso, ha sempre avuto una grande curiosità verso le diverse preparazioni del caffè provenienti da tutto il mondo. E il caffè alla turca, con il suo sapore intenso e la sua tradizione, ha conquistato il cuore di molti italiani.

Quando il caffè diventa un’esperienza

Il caffè alla turca si distingue per la sua preparazione unica che prevede l’uso di polvere di caffè finemente macinata. Questa polvere rimane nel fondo della tazzina, creando un sedimento chiamato “telve”. Si dice che questo sedimento possa essere utilizzato per la chiromanzia, una pratica divinatoria. Dal punto di vista nutrizionale, come tutti i caffè, è una fonte di antiossidanti e può aiutare a stimolare il metabolismo.

Prepariamolo insieme

Scheda Sintetica

  • Nome della Ricetta: Caffè alla Turca
  • Cucina: Turca
  • Tipo di Piatto: Bevanda
  • Dieta: Vegana
  • Difficoltà: Media
  • Tempo di Preparazione: 5 minuti
  • Tempo di Cottura: 10 minuti
  • Porzioni: 2 persone
  • Ingredienti: Caffè in polvere finemente macinato (2 cucchiaini), zucchero (a piacere), acqua (2 tazzine da caffè), cardamomo (facoltativo).

Procedimento

  1. In un cezve (tipica caffettiera turca) o in una piccola pentola, versare l’acqua e il caffè in polvere.
  2. Mescolare bene fino a quando il caffè non si è completamente sciolto.
  3. Aggiungere lo zucchero a piacere e, se si desidera, un pizzico di cardamomo.
  4. Mettere il cezve sul fuoco e portare lentamente a ebollizione, mescolando di tanto in tanto.
  5. Non appena inizia a bollire e si forma una schiuma in superficie, rimuovere dal fuoco.
  6. Versare il caffè nelle tazzine, facendo attenzione a non versare il sedimento.

Servilo così

Il caffè alla turca è molto più di una semplice bevanda: è un’esperienza, un viaggio attraverso i sensi che ci porta direttamente nel cuore della cultura turca. Perfetto da gustare da solo, può essere accompagnato da dolci orientali come il baklava o il lokum. E per chi desidera un abbinamento vinicolo, un buon passito italiano, come il Passito di Pantelleria, potrebbe essere l’ideale per contrastare l’intensità del caffè.

Scoprite qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur