Il sole scotta ed il caldo è insopportabile: ecco 5 drink rinfrescanti da bere in spiaggia

Francesco Garbo  | 19 Lug 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti

C’è forse qualcosa di più bello di bere un drink ghiacciato e rinfrescante dopo una giornata passata sotto al sole al mare? Quando il sole si fa più dolce e il tramonto si avvicina con i suoi colori pastello è arrivato il momento di un drink dissetante, magari accompagnato anche da qualcosa da mangiare per ristorare il corpo. Ecco dunque 5 drink che fanno al caso tuo.

Piña Colada

La Piña Colada è probabilmente IL cocktail estivo per eccellenza, dolce e cremoso a base di ananas e cocco arricchiti da un tocco di rum. Questo drink è senza dubbio il migliore per dissetarsi. Il nome significa letteralmente ananas colato, in quanto l ananas viene passato al colino per ottenere il dolcissimo succo. Si dice che l’inventore di tale bontà sia stato il barista del Caribe Hilton’s Beachcomber Bar, Ramon “Monchito” Marrero, anche se molti sostengono che la bevanda fosse già molto popolare a Porto Rico molto prima della sua creazione.

Caipirinha

Drink originario del Brasile, la sua base è il lime, cachaça (un’acquavite, famosa in Brasile, ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero), zucchero di canna e ghiaccio. In Brasile è un cocktail che non può mancare e il suo nome deriva dalla parola “caipira” ovvero gli abitanti della zona rurale del paese. Esistono poi alcune varianti di questo drink come la “Capifruta” che tra gli ingredienti vede la fragola, il kiwi o il frutto della passione, o la “Caipiroska” che viene preparata sostituendo la cachaça con la vodka.

Il mojito

Non si può di certo non nominare il mojito se parliamo di drink rinfrescanti. Nato a Cuba e poi riprodotto in tutto il mondo grazie al mix di ingredienti che sono miscelati in modo perfetto. Rum bianco, menta e zucchero di canna sono la base di questo fantastico drink a cui si aggiungono ghiaccio, soda e succo di lime.

Daiquiri

Questo drink nasce nei Caraibi, la base è il rum, lo zucchero e il lime. Il nome deriva da una spiaggia vicino Santiago a Cuba perché è proprio qui che fu ideato da un ingegnere americano che lavorava nella zona.

Gin Tonic

Il Gin tonic è un drink a base di gin, come facilmente intuibile dal nome, e acqua tonica. Questo drink nasce da un’esigenza, all’epoca della malaria infatti i soldati britannici in india si lamentavano del sapore amaro del chinino, utilizzato per profilassi. Così per mascherare il sapore forte del farmaco lo mescolavano con zucchero, gin e lime. Ecco nato il Gin Tonic.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur