Sapori di Puglia: ecco dove assaggiare il Salento più autentico

Aurora De Luca  | 04 Gen 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti
Puglia

La Puglia, un gioiello del sud Italia, offre un viaggio enogastronomico da sogno, che si snoda tra il Gargano e il Salento. Questa terra, ricca di storia, cultura e antiche tradizioni, è un paradiso per gli amanti del buon cibo. Da nord a sud, ogni angolo della Puglia ha una storia da raccontare attraverso i suoi sapori unici.

I Tesori Nascosti del Gargano

Puccia pugliese

Il Gargano, situato nel nord della Puglia, è famoso per i suoi sapori antichi e la sua naturale bellezza. Questa area è nota per la produzione di formaggi come il Caciocavallo Podolico e il Limoncello Limone Femminiello del Gargano IGP. Un giro gastronomico qui include una sosta a Monte Sant’Angelo per assaggiare gli scaldatelli, seguita da un pranzo a Vico del Gargano con la paposcia. Non si può poi perdere Peschici, per una passeggiata e una cena a Vieste con la ciambotta, una zuppa di pesce deliziosa​​.

I Sapori della Valle d’Itria

La Valle d’Itria, conosciuta anche come la Valle dei Trulli, si estende tra Bari e le province di Brindisi e Taranto. Questa zona è celebre per i suoi prodotti tipici come burrate, mozzarelle e la carne d’asino. Un itinerario enogastronomico qui inizia da Cisternino, dove si può gustare un olio extravergine d’oliva pregiato, seguito da un pranzo a Locorotondo con specialità locali come la braccioletta e polpetta alla pugliese. La tappa successiva è Alberobello, famosa per i suoi trulli e le mozzarelle squisite, per finire a Noci con lo Sfizietto, una salsiccia di suino lavorata con seme di finocchio​​.

Gli Irresistibili Sapori del Salento

Il Salento, noto per le sue bellezze architettoniche e naturali, vanta una ricca tradizione enogastronomica. Tra i prodotti locali spiccano il pasticciotto leccese, i mustazzoli, i gamberi rossi dello Ionio e il vino rosso Primitivo di Manduria. Un itinerario enogastronomico in Salento inizia a Lecce, dove si può assaporare un caffè leccese con pasticciotto, seguito da una visita a Zollino per gustare lo sceblasti. Il viaggio continua a Galatina, patria del pasticciotto, e si conclude a Gallipoli con una cena vista mare al Ristorante Il Bastione, dove si possono degustare i calamari alla gallipolina​​.

Ristoranti imperdibili per un Tour Gastronomico nel Salento

calamari gallipoli

  1. Le Macàre – Alezio: Questa trattoria, gestita dalle allegre Annarita e Daniela, offre un’esperienza culinaria unica, con piatti come polpette al sugo e linguine con ricci. L’atmosfera accogliente e l’attenzione ai dettagli rendono Le Macàre una tappa obbligata nel vostro viaggio nel Salento​​.
  2. Casale Ferrovia – Carovigno: Situato in un antico frantoio ristrutturato, questo ristorante offre una cucina genuina con prodotti del territorio. Il pane fatto in casa, in svariate varianti, è un must, così come gli spaghettoni di farina di carrubbe e la braciola pugliese​​.
  3. Osteria del Pozzo Vecchio – Cavallino: Conosciuto per il suo giardino interno e i piatti tradizionali salentini, questo ristorante offre delizie come le sagne ‘ncannulate e un’ampia selezione di vini e oli. Ogni piatto è legato alla tradizione locale e alla ricchezza dei prodotti del territorio​​​​.
  4. Le Zie – Lecce: Questa trattoria familiare è un’icona della cucina leccese, con piatti come la minestra di ciceri e tria e i pezzetti di cavallo al sugo. La semplicità e l’autenticità dei piatti rendono Le Zie un luogo imperdibile per i veri amanti della cucina salentina​​.
  5. La Piazza – Poggiardo: I prodotti freschi dei pescatori locali, ortolani, allevatori e casari del territorio sono la base di ogni piatto. Da non perdere l’antipasto della casa e i cavatelli al ragù bianco di agnello, un esempio perfetto dell’eccellenza culinaria salentina​​.
  6. Rua de li Travaj – Patù: La cucina di Gino De Salvo in questa trattoria è un tesoro nascosto. I piatti come la minestra scurdiata e il brasato al Negroamaro sono espressioni del ricco patrimonio culinario del Salento​​.
  7. Olo Kalò – Corigliano d’Otranto: Situato nel cuore della Grecìa salentina, questo ristorante mantiene viva la tradizione culinaria locale, con un focus sugli ingredienti più autentici del territorio​​.
  8. Osteria Terra Masci – Marina di Leuca: Questa trattoria, con forte identità marinara, offre piatti come gli spaghettoni con pescatrice e gamberetti. L’attenzione al pescato del giorno e la posizione unica ne fanno una meta imperdibile​​.
  9. Antica Osteria La Sciabica – Brindisi: Situata in un palazzo padronale dell’ottocento, questa trattoria offre una vista mozzafiato del porto brindisino. I piatti di mare come le orecchiette di grano arso con cozze sono da provare assolutamente​​.
  10. Gusta e Degusta – Matino: Conosciuto per la sua atmosfera familiare, questo ristorante offre una cucina tradizionale con un tocco moderno. Da non perdere le ostriche imperiali di Gallipoli e gli spaghetti con bottarga​​​​.

La Puglia, con i suoi paesaggi mozzafiato e la sua cucina ricca, rappresenta un’esperienza unica per gli amanti della gastronomia e del viaggio. Da non perdere, quindi, un tour enogastronomico che abbraccia tutto il fascino e i sapori di questa meravigliosa regione italiana.

Scopri su Paesi del Gusto altri imperdibili Itinerari Gastronomici!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur