Il vigneto urbano più grande d’Europa è italiano, e produce un’uva antica e rarissima che rischiava di scomparire

Marianna Di Pilla  | 06 Lug 2024
A Brescia il vigneto più grande d'Europa

È un fenomeno che già da qualche anno si sta diffondendo in tutta Europa e in tante città europee.

Quella dei vigneti urbani è una realtà che si sta facendo sempre più capillare, e che rappresenta un modo originale e sostenibile per creare aree verdi nelle grandi città.

A Brescia il vigneto urbano da record

L’Italia non è da meno in questo senso, anzi. Il vigneto urbano più grande d’Europa si trova proprio in Italia, e precisamente a Brescia alle pendici del castello.

E non è questa la sua unica particolarità.

Oltre ad essere un vigneto in piena regola nel cuore del centro città è anche un vigneto che custodisce una varietà autoctona scomparsa, un’uva antica e rarissima che puoi trovare solo qui e in poche altre zone limitrofe.

Cantina Monte Rossa e la storia del vigneto Pusterla

 

Visualizza questo post su Instagram 

Un post condiviso da Monte Rossa Franciacorta (@monterossafranciacorta)

Ecco allora la storia di cantina Monte Rossa in Franciacorta, che nel 2020 e dunque in piena pandemia da Covid-19 ha dato il via alla sua avventura. Grazie al lavoro di cantina Monte Rossa è stata data nuova vita al vigneto Pusterla, un vigneto secolare le cui origini sono da ricercare addirittura nei primi dell’anno Mille.

All’epoca il monastero di Santa Giulia coltivava uva lungo le pendici del colle Cidneo, nel centro storico di Brescia. Cantina Monte Rossa riprende oggi questa tradizione e valorizza il vigneto Pusterla, il cui nome deriva dalla antica porta di accesso ai passaggi segreti posti nelle mura dei castelli.

L’uva autoctona che qui regna sovrana è l’invernenga, un vitigno raro coltivato quasi esclusivamente nel vigneto Pusterla e negli immediati dintorni. In passato questa tipologia di uva veniva utilizzata solo per la produzione di vini dolci, mentre oggi se ne contano altre varietà e tutte di altissima qualità.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur