In Alto Adige le malghe sono circa 200, e 5 di queste le trovi in maso. Ecco quali sono e perché provarle

Marianna Di Pilla  | 19 Giu 2024
Masi in Alto Adige

Sono tanti i motivi per cui decidere di fare una vacanza in montagna in estate.

Si può stare a contatto con la natura, fare escursioni tra prati e boschi, beneficiare di temperature gradevoli e godere del silenzio, avvolti solo dallo scrosciare dell’acqua dei torrenti, dai versi degli uccelli e delle marmotte e dai muggiti delle mucche al pascolo.
Vacanza in montagna è inoltre anche sinonimo di buona cucina.

1 5 masi con malghe di proprietà

Molti masi tipici dell’Alto Adige offrono esperienze d’alta quota ma anche incredibili momenti di gusto. Alcuni masi hanno infatti malghe di proprietà in alta quota, dove gli ospiti possono essere accompagnati per fargli fare delle merende incredibilmente gustose e tipicamente montane.

Eccone 5 da segnare in agenda e dove andare per una vacanza in estate in Alto Adige tra ricordare tra panorami mozzafiato e straordinari sapori del territorio.

  1. Ronsolhof a Castelrotto
  2. Unterlutaschghof di Malles
  3. Maso Rasterhof di Aldino
  4. Ausserharmerhof in Valle di Casies
  5. Thalerhof di Nova Ponente

Le malghe dei 5 masi in Alto Adige che abbiamo selezionato sono solo alcune delle circa 200 disseminate sul territorio, la cui altitudine varia dai 300 ai 2000 metri sul livello del mare.

1.1 Quando andare in malga

Tra fine maggio e inizio giugno, i contadini accompagnano il bestiame in malga per quella che viene chiamata monticazione. Lo tengono lì per tutta l’estate a brucare l’erba fresca dei pascoli in quota e al riparo dal caldo estivo.

Ecco perché l’estate è la stagione ideale per mangiare in malga, con malghe che in alcuni casi comprendono anche una baita dove gli ospiti possono concedersi un soggiorno lontano da tutto e tutti.

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur