In Basilicata fanno uno stufato speciale e tutto senza carne. La ciammotta: cos’è e come si fa

Marianna Di Pilla  | 28 Mag 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
Ciammotta

Chiamato anche Ciambotta (o Cianfotta in Campania, dove pure se ne prepara una versione simile) è un piatto tradizionale della Basilicata, soprattutto della zona montana di Potenza.
Si tratta di un gustoso stufato di verdure miste, che unisce gli aromi e la dolcezza di molteplici verdure creando una vera e propria sinfonia si sapori.
Spesso servito come contorno di banchetti e festività, è caratterizzato da un gusto così deciso che, nonostante la semplicità degli ingredienti, gli consente ugualmente di rubare i riflettori alle portate principali. Può essere servito anche da solo accompagnato da pane casereccio e formaggi locali.
Se vuoi provare una meraviglia culinaria che pochi conoscono, non perdere l’occasione di gustare la deliziosa Ciammotta della Basilicata. Ecco la ricetta.

Ciammotta, ricetta

Ciammotta verdure

Ingredienti

  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 1 patata
  • 1 cipolla grande
  • 2 peperoni
  • 2 pomodori maturi
  • Olio d’oliva
  • Sale q.b.
  • Peperoncino (facoltativo)
  • Acqua q.b.

Preparazione

  1. Tritare finemente la cipolla, tagliare i pomodori a tocchetti.
  2. Lavare e tagliare il resto delle verdure a pezzi di medie dimensioni.
  3. In una pentola capiente, fate soffriggere la cipolla tagliata a rondelle con un po’ di olio d’oliva.
  4. Aggiungere le verdure e fatele cuocere a fuoco medio/alto per qualche minuto mescolando di tanto in tanto.
  5. Unire i pomodori e un po’ di sale e peperoncino, mescolare bene e coprire con acqua.
  6. Abbassare la fiamma e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 30-40 minuti, finché le verdure non si saranno cotte e lo stufato avrà raggiunto la consistenza desiderata.
  7. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua durante la cottura per evitare che le verdure si attacchino al fondo della pentola.
  8. Servire caldo come contorno oppure come antipasto insieme a del pane tostato.
Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur