In Brasile c’è un pezzo di Italia, anzi di Castelli Romani, ed è incastonato nella celebre scalinata di Rio de Janeiro

Marianna Di Pilla  | 26 Mar 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
Pupazza Frascata a Rio, Brasile [foto tupungato Istock.com/solo uso editoriale]

Una pupazza frascatana che emerge quasi all’improvviso tra le mattonelle variopinte della celeberrima Scalinata Selaron di Rio de Janeiro. Per la famiglia di Frascati in visita nella città carioca assistere a questa scena deve essere stata molto più che una semplice sorpresa. Probabilmente anche loro si saranno chiesti che cosa ci facesse uno dei prodotti tipici più emblematici di Frascati dall’altra parte del mondo.

Cos’è la Scalinata Selaron di Rio de Janeiro

Pupazza frascatana a Rio de Janeiro
Pupazza frascatana a Rio de Janeiro

[foto padchas Istock.com/solo uso editoriale]

Prima di scoprire la curiosa vicenda della pupazza frascatana a Rio de Janeiro, è bene capire che cos’è questa scalinata e perché è tra le principali attrazioni turistiche non solo della metropoli brasiliana ma di tutto il Brasile.
La scalinata Selarón nel quartiere di Santa Teresa è una vera opera d’arte a cielo aperto. Con oltre 200 gradini rivestiti di più di 2000 piastrelle di ceramica colorate provenienti da tutto il mondo, è molto più di un semplice passaggio.
La storia della scalinata Selarón è tanto affascinante quanto l’opera stessa. Nasce dalla visione dell’artista cileno Jorge Selarón, che nel 1990 iniziò a trasformare una vecchia scalinata di Rio, all’epoca trascurata e poco frequentata, in un’opera d’arte pubblica. Utilizzando ceramiche di ogni forma e colore provenienti da tutti gli angoli del mondo, Selarón trasformò gradualmente la scalinata rendendola il capolavoro che ammiriamo oggi.
Per i viaggiatori che visitano Rio de Janeiro, la scalinata Selarón rappresenta una tappa imprescindibile nel loro itinerario. Oltre alla sua straordinaria bellezza artistica, la scalinata offre anche una vista spettacolare sulla città, con lo sfondo del quartiere bohémien di Santa Teresa e delle colline circostanti. È inoltre spesso animata dalla presenza di artisti di strada e musicisti locali, che contribuiscono a crearle intorno un’atmosfera vivace e coinvolgente.

La pupazza che compare a sorpresa a Rio de Janeiro


Tipical biscuit of Frascati (Lazio) with three breast (two for milk and one for wine)

Dopo aver compreso l’importanza turistica che la scalinata Selaron riveste per Rio de Janeiro, l’idea che anche la pupazza di Frascati ne faccia parte non fa che accrescere lo stupore. E, perché no, un moto di orgoglio che dalla cittadina dei Castelli Romani si fa italiano a 360°.
La notizia che la pupazza frascatana si trova sulla scalinata di Rio è partita da una famiglia di Frascati che era a Rio, e ha presto fatto il giro degli amici prima e dei media locali poi. Durante la visita i membri della famiglia si sono improvvisamente accorti che nel ‘calderone’ di piastrelle c’era anche un pezzettino della città tuscolana.
Non si sa come ci sia arrivata, ma quel che è certo è che è destinata a rimanere incastonata in quella che un’autentica chicca brasiliana. Lasciandosi ammirare in tutta la sua allegra formosità!

[foto copertina tupungato Istock.com/solo uso editoriale]

Marianna Di Pilla
Marianna Di Pilla


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur